Utente 161XXX
Gentili dottori, ho 38 anni, vi scrivo per avere un consiglio circa il fastidio/dolore che avverto al seno sinistro. La sensazione che sento non ha niente a che vedere con il 'classico' dolore che da sempre ho prima dell'arrivo del ciclo, questo dolore è circoscritto alla zona del capezzolo e areola sottoforma di fitte e soprattutto la zona risulta essere molto sensibile solo sfiorandola con un dito. Alla palpazione e alla vista non ho trovato nulla di diverso.Prima di questi sintomi,circa due mesi fa, ho fatto un'ecografia( come faccio annualmente) il cui referto dice che bilateralmente ci sono manifestazioni adenosiche a carattere fibromicronodulare in assenza di focalita o attenuazione acustica di allarme. Sarebbe il caso di sottopormi ad altre indagini? Ci sono rimedi per questo strano dolore? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive starei assolutamente tranquilla in senso oncologico ed avendo eseguito la ecografia è sufficiente una visita per risalire alla causa del disturbo.

Legga
Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com