Utente 261XXX
Gentili medici, allatto al seno (ma mai in via esclusiva) da sei mesi. Ieri, facendo autopalpazione e con il seno vuoto, ho notato che all'interno dell'areola dx percepisco come un minuscolo chicco di riso, di circa 2 mm. Ho già prenotato una eco per la prox settimana. Sono preoccupata. Di cosa potrebbe trattarsi? Ho sempre fatto i regolari controlli al seno, l'ultima eco dieci mesi fa ed era tt ok. Ho 36 anni ed un solo figlio, una storia poliabortiva alle spalle e non ho familiarità oncologica. Grazie per l'attenzione e buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' vietato azzardare ipotesi senza una visita, ma da quanto descrive sono certo che verrà tranquillizzata dalla ecografia in senso oncologico ed è probabile che sia legata all'allattamento.

Tanti saluti.
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 261XXX

Gentile dottore, grazie per la risposta. La aggiorno. Sono stata a fare una eco al seno e fortunatamente era del tutto negativa. Non hanno trovato noduli, né linfonodi sospetti o altro. Il medico mi ha detto di andare dal ginecologo e di far esaminare a lui questo"chicco" qualora si trattasse di grumo di latte. Ha anche paventato che si tratti semplicemente di una struttura fibrosa del capezzolo. Mi ha comunque detto di stare serena, poiché non vi sono cose gravi. Lei che ne pensa? Ha anche parlato di un qualcosa di Montgomery che si é ingrossato. La ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive stia assolutamente tranquilla. In caso di dubbi visita senologica. Perché ginecologica ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 261XXX

Sono stata dal senologo che non ha individuato nulla di anomalo, se non una normale struttura del seno. Da qualche giorno, però, noto che il capezzolo sx (dal seno sx il.bimbo si attaccava di più) pare leggermente rivolto verso l'alto. O meglio, questa direzione a volte capita che vi sia, altre no. Può essere dovuto agli otto mesi di allattamento? Visti i recenti accertamenti devo ugualmente preoccuparmi? Il capezzolo non é né arrossato né screpolato. La ringrazio e buona serata.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive non c'è ragione per preoccuparsi.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 261XXX

Grazie tante, gentile dottore Catania.

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 261XXX

Gentile dottore,
Mi perdoni se torno a tediarla. Ho notato, dal capezzolo dx, talvolta, specie dopo la doccia, una leggera screpolatura. Sn dei frammenti minuscoli bianchi. Devo allarmarmi o é compatibile con i post allattamento? Consideri che ho ancora un pochettino di latte ma il bimbo nn si attacca più. La prego mi sia un suggerimento. Saluti e grazie.

[#9] dopo  
Utente 261XXX

Gentile dottore, torno a chiedere il suo parere. Ho smesso di allattare da due mesi e da qualche settimana ho notato delle macchioline minuscole color caffellatte sull'areola. Principalmente sulla dx. Anche sula sx noto delle discromie con qualche macchiolina marroncina chiara. Può essere ancora questione di ormoni. Noto anche i puntini (tubercoli) leggermente evidenti. Come le scrivevo, ho fatto una eco bilaterale a fine gennaio ed era tt ok. Una visita a metà febbraio e anche qui tt ok. Ora sn un po' in ansia. Noto inoltro che nel capezzolo dz si vedono come dei puntini minuscolo in rilievo. Li ho fatti vedere a mio marito e a mia madre ma dicono siano cose impercettibili e che io ci faccio troppo caso. Sn indubbiamente ansiosa,,dormo poco e temo le brutte malattie, specie da quando sn diventata mamma. La ringrazio per la pazienza. Buon pomeriggio.

[#10] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le consiglio di non guardare per un bel po' i suoi capezzoli se non vuole rovinarsi l'esistenza (^__^)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com