Utente 438XXX
Buongiorno vi scrivo per avere un consiglio su una cura che dovrei iniziare.un anno e mezzo fa per un controllo casuale ecografia addome completo è stato evidenziato un fibroma all'utero peduncolato di 2 cm che ad oggi risulta essere di 4 cm.la ginecologa mi ha consigliato una cura con esmya per ridurre il volume del fibroma.la mia domanda è posso prendere queste pillole dato che ho due fibroadenomi al seno?uno a sinistra di 8 mm e uno a destra inizialmente di 17 mm e ultimamente nel controllo precedente ridotto a 13,li ho da diverso tempo circa 5 anni e hanno sempre mantenuto le stesse dimensioni.questa cura che dovrei fare con esmya in due cicli da tre mesi potrebbe incidere su queste formazioni o posso farla tranquillamente?attendo una vostra risposta grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia tranquilla. Il fibroadenoma non è una lesione pretumorale.

Quanto possa interferire la terapia proposta non è prevedibile , ma per le conoscenze che abbiamo starei tranquilla, perché al massimo assisteremmo ad un lieve incremento volumetrico.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/68-fibroadenoma-devo-operare.html

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 438XXX

Grazie mille dottor Catania per la tempestiva risposta . se mi permette vorrei aggiungere che la diagnosi di fibroadenoma è stata fatta ecograficamente non sono stati richiesti altri esami perché come le dicevo in questi 5 anni sono rimasti invariati.secondo lei questo è sufficiente per una diagnosi di fibroadenoma e dunque poter iniziare
la terapia?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La stazionarietà è un elemento molto importante, ma non l'unico. Se c'è una diagnosi di certezza starei tranquilla.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 438XXX

La ringrazio dottor Catania per la sua disponibilità.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com