Utente 202XXX
Buongiorno , sono una donna 58 anni e all'età di 38 anni sono andata in menopausa, vorrei delucidazioni in merito ad una mammografia.
Referto
"Visita senologica + etg mammaria del 14-07-2016 (negativa).
MX BIL.:
Strutture parenchimostromali scarsamente rappresentate.
Componente adiposa prevalente.
A dx micropacità a margini netti in sede centrale (vedi C-C).
Opacità linfonodali ai cavi ascellari.
Opacità infrancentimetrica a margini netti al prolungamento ascellare sn (neoformazione cutanea).
CONCLUSIONI
Non sostanziali modificazioni rispetto al controllo del 2015 ove si eccentui la micropacità segnata a dx in sede centrale,
Utile comunque integrazione con etg mammaria sn."

Vorrei sapere cos'è la micropacità e la neoformazione cutanea e cosa mi consiglia? La ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La neoformazione cutanea non deve preoccuparla affatto . Per il resto non è chiaro neanche a me il linguaggio utilizzato. Non mi pare comunque che emergano dal referto elementi di sospetto. Ad integrazione probabilmente l'ecografia la rassicurerà del tutto.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 202XXX

Buongiorno, finalmante oggi ho fatto l'ecografia.
Referto
"ETG MAMMARIA BIL.:
Pattern ecografico prevalentemente fibroadisposo.
A dx al Q. infero centrale piccola formazione anecogena a margini netti del diametro di mm 3,5 , non vascolarizzata al CD (cist).
Alcune formazioni linfonadali reattive infra e sovracentimetriche ai cavi ascellari.
CONCLUSIONI
Non elementi di sospetto in atto etg apprezzabili.
Si consiglia controllo periodico."
Secondo Lei è da tenere sotto controllo o aspirarla?
La ringrazio anticipatamente
Cordiali Saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non deve fare assolutamente nulla e neanche tenerla sotto controllo.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com