Utente 485XXX
Gentili dottori, è con un filo di imbarazzo che pongo questa domanda ma sono un po' preoccupata. Un paio di sere fa ho ricevuto dal mio partner delle "attenzioni" un po' troppo insistenti al seno, con piccoli morsi e suzione prolungata del capezzolo. Sul momento non ho provato dolore, solo un leggero fastidio ma non insopportabile. Da un paio di giorni però il capezzolo destro risulta infiammato, ingrossato, rosso e leggermente escoriato, produce delle piccole secrezioni gialline e mi brucia talmente da non sopportare nemmeno il contatto con il reggiseno. Sto applicando pasta all'ossido di zinco ma visti i sintomi descritti temo che possa esserci un'infezione. Cosa sarebbe indicato applicare, pomata tipo gentalyn ecc potrebbe andare bene? Spero di ricevere vostri preziosi consigli in merito. Grazie e buona serata

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' proibitissimo dare indicazioni terapeutiche a distanza e senza una visita. Da quanto descrive starei tranquilla, ma credo che il parere del curante per una corretta prescrizione sia necessario. E non ci ravvedo nulla di imbarazzante.
Mi dispiace non poterla aiutare
Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com