Utente
Buongiorno,ho 26 anni ho da poco eseguito un ecografia bilatera della mammella perché alla palpazione ho sentito un nodulo
Ecco il risultato
alle’esplorazione ecografica delle mammelle i corpi mammari appaiono caratterizzati da prevalenza della componente ghiandolare rispetto a quella adiposa.
Nel contesto del parenchima ghiandolare non si evidenziano lesioni nodulari a carattere evolutivo. Nel quadrante supero esterno della mammella di sinistra si rileva formazione nodulare ovalare, Ipoecogena, a margini netti, delle dimensioni di 8mm x 4mm con caratteristiche ecografiche di benignità(fibroadenoma?). Non ectasia dei dotti ascretori retroareolari. Linfonodi ovolari, di tipo reattivo, nei cavi ascellari.

Cosa comporta avere un seno con prevalenza ghiandolare? I linfonodi ascellari come mai sono reattivi?
Un ultima domanda è normale avere fastidi in corrispondenza del nodulo?
Grazie mille in anticipo

[#1]  
Dr. Giuliano Lucani

32% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Prenota una visita specialistica
A 27 anni é normale che che il seno presenti prevalenza della componente ghiandolare rispetto a quella adiposa. Con gli anni si assiste invece a una progressiva sostituzione del tessuto ghiandolare con il grasso per una minore azione degli ormoni sul tessuto mammario . I linfonodi reattivi possono essere il frutto di pregresse infezioni che hanno. coinvolto il sistema immunitario di cui il sistema linfatico é parte importante. Il reperto non é da considerare patologico. La dolenzia nella sede del modulo pi essere legata alle variazioni del ciclo ormonale. Consiglio comunque un controllo senologico per una valutazione anche clinica e per suggerimenti per la tempistica e la cadenza dei controlli che. valutino l’eventuale accrescimento del nodulo.
.
Dott. Giuliano Lucani
Specialista in Chirurgia e Chirurgia Vascolare
Perfezionato in Senologia