Utente
Salve,
Sono una ragazza di 28 anni.
Scrivo per chiarire un dubbio e porre alcune domande.

Ho prenotato una visita senologica per il 25 giugno e il 1 di luglio dovrebbe venirmi il ciclo.
Il mio dubbio era se come momento va bene farla il 25 giugno quindi circa una settimana prima del ciclo o bisogna farla dopo?
Perché la persona con cui ho parlato ha detto che è indifferente e che le ecografie si possono fare anche quando si ha il ciclo.

Poi ieri dopo la doccia ho notato un puntino bianco sul capezzolo sinistro in punta, e oggi ho notato sul capezzolo destro una specie di crosticina gialla sempre in punta.
Premetto che ho provato a spremere ambedue i capezzoli ma non esce niente.
Cosa potrebbero essere questi fenomeni?
Spero in una Vostra risposta.
Saluti

[#1]  
Dr. Giuliano Lucani

32% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Prenota una visita specialistica
L'ecografia viene di poco influenzata dalle variazioni cicliche della consistenza mammaria. Così pure pèer i nuovi mammografi. Faccia pure la visita nel giorno stabilito.
Quanto ai reperti sui capezzoli sembrano dipendere dalle ghiandole sebacee che servono a mantenere l'elasticità della cute dei capezzoli stessi. La prossima visita credo che servirà per fugare i dubbi.
Dott. Giuliano Lucani
Specialista in Chirurgia e Chirurgia Vascolare
Perfezionato in Senologia

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio tantissimo! Volevo anche dirle che l'altro ieri, dopo aver sudato tanto perché avevo una maglia a maniche lunghe, ho trovato una macchiolina gialla sul reggiseno, ma non sulla punta del capezzolo, bensì verso i bordi. Ho ipotizzato potesse essere sudore. Secondo lei cosa potrebbe essere? Posso fare l'ecografia il 25 senza timore che essa venga sfalsata dal premestruo? Grazie mille per la Sua disponibilità

[#3]  
Dr. Giuliano Lucani

32% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Difficile darle una risposta sull'origine della macchiolina se non era in corrispondenza del capezzolo. Per quanto riguarda la seconda domanda lke avevo già mrisposto che non c'è problema.
Dott. Giuliano Lucani
Specialista in Chirurgia e Chirurgia Vascolare
Perfezionato in Senologia

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille se vuole la aggiornerò sull'esito dell'ecografia Saluti

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno, allora ho fatto l'ecografia e l'esito è il seguente:

Nodulo nr 1
Diametri: 10 mm
Sede: in Q3Q5
Forma: Regolare
Alone iperecogeno: Assente
Coni d'ombra bilaterali: Assente
Contorno: Netto e liscio
Echi interni: Fini ed omogenei
Echi posteriori: Aumentati
Sottocute: Normale
Direzione: Regolare
Fascia superficiale: Regolare
Linfonodi: assenti

DIAGNOSI: fibroadenosi bilaterale. In particolare a destra in Q3Q5 si evidenzia una formazione ipoecogena a margini netti di 10 mm riferibile a possibile fibroadenoma. Cute e sottocute regolari. Legamenti di Cooper regolari. No segni di linfoadenopatia ascellare. Attualmente non si evidenziano altre neoformazioni solide o cistiche.
L'ecografia è stata fatta con una sonda a 5MHz. Il dottore mi ha detto di fare un dosaggio della prolattina. Che ne pensate? Spero in un riscontro da parte Vostra. Cordiali saluti