Utente 124XXX
salve vorrei chiedere un parere dell esito di una scintografia fatta ....premetto che il rene che mi fa male e il destro...fase di perfusione vissualizzazione in tempo normale dell aorta addominale e dei reni.fase corticale:reni in sede il sinistro di normale dimensioni,il dx lievemente piu grande del controlaterale entrambi disomogeni specie il destro.fase di escrezione:ben visualizzato il bacinetto di sx,con deflusso solo lievemente rallentato,a dxsi assiste ad un modesto accumolo del radiofarmacoin alcuni gruppi caliceali,co successiva visualizzaziono del bacinetto e dell uretere,lievemente tortuoso,e deflussopressoche regolare.somministrazione di diuretico:induce buono e pressoche conpleto svuotamento bilateralmente,accentuato da ortostatismo e minzione.curve rng:lieve differenza nella massima anpiezza a favore della curva relativa al rene dx che,dopo fase di accumulo leggermente prolungata,con pendenza ancora buona,prosegue in buona spontanea discesa accentuata dal diuretico.la curvarelativa al rene sx fase di accumolo normale con pendenza leggermente ridotta,.l indagine evidenzia reni con funzionalita buona ,disequamente distribuita a favore del rene dx ,non segni di ostruzioni in atto. volevo sapere un vostro giudizio il rene dx ha difficolta a scaricare o no? perche ho sentito due pereri e sono diversi???? nell attesa vi ringrazio

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

una indagine viene sempre chiesta da un medico per confermare od escludere un sospetto clinico insorto sulla base della storia del paziente, dei suoi sintomi e del dato emerso dalla visita clinica.
A mio parere non è possibile giudicare un esame senza conoscere direttamente il paziente
senta il parere di chi le ha consigliato di effettuarlo
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org