Utente
Salve, ormai da molto tempo mi porto un dolore in un punto fisso ma che si manifesta solo al tatto, nei pressi della testa del testicolo destro. Il dolore avviene anche solo sfiorando quella zona, ed è fortissimo, tanto da stare attento in tutta la giornata a non prendere nessun colpo in quel punto. Non ci sono gonfiori o alterazioni morfologiche, nulla. Ecograficamente (ecocolordoppler + scrotale) mi hanno sempre diagnosticato cisti dell'epididimo piccolissime da quelle parti e una prostatite che sto curando da tempo col Saba. Ultimamente una punta d'ernia inguinale che forse coincide con l'epoca del dolore. Dall'rx del bacino mi hanno diagnosticato un'ernia discale lombare che però non so quanto può centrare. Per questo dolore ho preso quintali di antinfiammatori e antibiotici ma non succede nulla. E' sempre là e allo stesso modo. Alcuni mi hanno detto che può dipendere dalla punta di ernia, altri mi hanno detto forse dai nervi in quella zona. Non so più dove sbattere la testa e sopratutto di cosa possa trattarsi. Grazie

[#1]  
Caro signore,
la cosapiù ovvia è pensatre a quelle cisti, ma francamente non sa dare parerei precisi via internet,