Utente 188XXX
salve ho 21 anni,
da 3 mesi soffro di un dolore al testicolo sinistro.. e anche nella zona inguinale sinistra e ogni tanto all interno coscia sinistra.
ho fatto tutte le visite tramite l urologo.
ho fatto cure con antibiotico,cortisone antinfiammatori ecc ma non mi e passato.
oggi ho fatto l'ecografia e mi hanno detto che si potrebbe trattare di un ernia inguinale,domani mi faccio vedere dal chirurgo.
secondo voi questi sintomi che ho,sono collegati ad un ernia inguinale? e con l'intervento mi passa?
grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Si un ernia inguinale può dare tale sintomatologia
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2] dopo  
Utente 188XXX

grazie della risposta dottore,
secondo lei è normale che quando faccio uno sforzo in generale mi viene un dolore al testicolo e all inguine?
inoltre le volevo chiedere,con l'intervento mi passa e torno alla normalità?
puo causare problemi alla fertilità?
grazie!

[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Certamente con lo sforzo e con la contrattura della parete addominale l'ernia spinge sulla innervazione del testicolo che decorre appunto nel canale inguinale,con l'interbento per altro banale ed eseguibile in day Surgery tutto tornerà a posto.
Cordiali saluti
Dott.Roberto Mallus

[#4] dopo  
Utente 188XXX

mille grazie dottore spero bene!
cordiali saluti!

[#5] dopo  
Utente 188XXX

Buonasera gentili dottori...
volevo chiedervi un altra cosa.....aiutatemi.

fino ad un mese fa,il mio sperma era "normale" cioè denso e bianco,infatti ho fatto lo spermiogramma ed era tutto apposto.
dopo ho fatto un trattamento per un mese con un farmaco di nome UROREC.
durante il trattamento non avevo un eiaculazione in quanto era un effetto collaterale del farmaco.(PRECISO CHE QUESTA CURA NON LA DOVEVO FARE PERCHE NON AVEVO PROBLEMI DI PROSTATA,E' STATO UN ERRORE DEL MIO MEDICO).
Adesso dopo una settimana dalla fine della cura,lo sperma mi è tornato ad uscire normalmente,soltanto c'è un problema:
E' MOLTO PIU LIQUIDO DI PRIMA E TRASPARENTE UN PO CHE VA SUL GIALLASTRO.
secondo voi dottori; COME MAI?..QUAL'E' LA CAUSA?
SONO MOLTO PREOCCUPATO,NON E' CHE QUELLA CURA CON UROREC MI HA CAUSATO QUALCHE PROBLEMA SECONDO VOI??
GRAZIE DELLE RISPOSTE!

[#6] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
si tranquillizzi la colorazione dello sperma non è sempre uguale inoltre l'urorec ,alfalitico, non può averLe procurato alcun danno.
Cordiali saluti
Dott.Roberto Mallus

[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
caro letore,

molti ecografisti rilevbano ernie inguinali che non hanno significato clinico.
un'ernia infguinale può essere diagnosticata da un chirurgo con la visita.
Non credo che dolori testicolari possano essere imputati ad un'ernia inguinale
Le alterazioni del liquido seminale dovrebbero indurla ad effettuare uno spermiogramma con spermiocoltura e consultare un andrologo
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#8] dopo  
Utente 188XXX

gentili dottori,
oggi sono stato visitato dal chirurgo,ho un ernia inguinale,e la devono operare.
ritornando pero' al discorso di prima, come mai il mio sperma è diventato liquido che sembra quasi acqua e inoltre di un colore che non era mai stato??
grazie!

[#9] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Veda la risposta un pò più sopra.
Dott.Roberto Mallus

[#10] dopo  
Utente 188XXX

Buongiorno dottor. Mallus,
volevo un parere,siccome ho finito di prendere l'antibiotico 3 giorni fa, adesso vorrei effettuare lo spermiogramma... quanti giorni devo aspettare prima di effettuarlo essendo che ho preso gli antibiotici?
grazie e cordiali saluti!

[#11] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Almeno 3/4 gg
Dott.Roberto Mallus

[#12] dopo  
Utente 188XXX

salve dottori
mi sono operato di ernia inguinale sinistra circa un mese fa, perche mi dava molto fastidio e soprattutto mi faceva male il testicolo sinistro.
adesso piano piano mi sono ripreso dopo un mese, la ferita fuori è chiusa, ma da ieri ho iniziato a provare dolore al testicolo sinistro,come mai secondo voi? è normale?
inoltre sotto l incisione solo sul lato della coscia sento una bozza molto dura... che appena tocco mi da quasi "dolore".
qual'è il vostro parere per quanto riguarda il dolore al testicolo dopo un mese?
possono influire anche le eiaculazioni dopo i rapporti?
oppure puo influire il cambiamento di tempo?grazie e cordiali saluti.