Utente 606XXX
da qualche mese ho notato che quando vado al bagno l'odore della mia urina è abbastanza sgradevole, il colore non è manco limpido... non è una cosa che mi succede spesso, capita appena mi sveglio la mattina o quando vado al bagno durante la notte. Sono andata dal medico a far presente di ciò, m'ha prescritto di fare un esame di urina... il giorno dopo faccio questo esame,solo che l'odore e l'aspetto è buono e non come mi è capitato il resto delle volte, infatti i risultati sono buoni...

il problema sta.. non capisco questo odore sgradevole... bevo l'acqua, al giorno da un litro a un litro e mezzo...

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala

28% attività
0% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Cara signorina è piuttosto frequente ed anche normale che al mattino le urine siano più "cariche" rispetto a quelle fatte durante la giornata, ciò perchè le urine della notte alloggiano molto più tempo in vescica ed hanno modo di fermentare e quando vengono poi eliminate danno questa sensazione sgradevole. Probabilmente prima d'ora non se ne era mai accorta. Non è un problema, diverso sarebbe se invece questa situazione si perpeuasse anche ad ogni urinazione nel corso della giornata.
Cordiali saluti,
dott. Daniele Masala.
Dirigente Medico Urologo UOC Urologia Pozzuoli
Perfezionato in Andrologia

[#2] dopo  
Dr. Mauro Seveso

40% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
BASIGLIO (MI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Gentile utente, a mio parere sarebbe il caso di ripetere l'esame urine con valutazione del sedimento ed urinocoltura.

Cordiali saluti
Dott. Mauro Seveso

[#3] dopo  
Utente 606XXX

Dr. Daniele Masala avevo pensato anke io a questo, infatti questa mattina appena svegliata come al mio solito vado al bagno, stesso colore e stesso odore ma non forte... esco, ritorno a casa verso l'ora di pranzo, vado al bagno e non vi dico l'odore, troppo forte ed abbastanza insopportabile, il colore non era scuro solo ke non era manco limpido... decido di andare dal mio medico consegnando il risultato dell'esame... m'ha risposto ke i risultati sono buoni e che non c'è nulla di grave, che forse il cattivo odore è causato dalle troppe perdite di muco...

ho fatto presente che quando ho fatto l'esame mi era appena terminato il ciclo e che i troppi filamenti di muco, secondo me, potevano essere causati da quello...
non penso manco che sia l'igiene anche perchè ci sto attenta...

ho chiesto se potevo rifare l'esame portando l'urina quando è in condizioni anormali... solo che sencondo lui è inutile...