Utente 125XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni e da poco ho iniziato ad avere rapporti sessuali col mio ragazzo. Ho notato però che sia durante la mastrubazione sia durante la penetrazione sento subito lo stimolo della minzione che mi infastidice e che non mi permette di rimanere rilassata. Aggiungo che ogni volta andavo in bagno prima dei rapporti e che non si tratta solo di una sensazione, perchè andando in bagno successivamente dovevo veramente urinare, anche se durante la penetrazione la sensazione era sicuramente più forte. La mia paura è che questa sensazione sia "fisiologica" e di non riuscire a rilassarmi.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signorina,
è normale che per motivi chiaramente anatomici e meccanici vi possa essere una stimolazione della vescica durante il rapporto, se questa è avvertita come "fastidiosa", si può pensare che la vescica stessa sia più reattiva del normale. Su questo la tensione emotiva ovviamente ha una notevole importanza, cosa che nel sesso femminile è addirittura proverbiale. sarebbe dunque importante sapere se lei abbia anche qualche altro disturbo nell'urinare anche in altri momenti della sua vita, quali siano comunque le sue abitudini a riguardo (frequenza, intensità dello stimolo). Potrebbe essere il caso di eseguire comunque un semplice esame delle urine con urocoltura, che potrebbe chiarire molti dubbi. Ne parli eventualmente con il suo medico curante.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 125XXX

Mi scuso per il ritardo ma non avevo visto la risposta. Comunque si, ho sempre avuto qualche fastidio nel fare pipì. Innanzitutto sono sempre andata abbastanza spesso e soprattutto in alcuni periodi (solitamente quando è freddo o c'è umidità) devo andare veramente molto spesso.Ho anche notato che , sempre in questi determinati periodi, subito dopo essere andata in bagno, mi sembra di aver liberato la vescica, ma se rimango ancora inizio a sentire di nuovo il bisogno di urinare e continuo a fare piccole gocce a intermittenza anche per 10 minuti.Non so se questo possa voler dire qualcosa, da quando ero piccola (e quindi non avevo ancora il ciclo) nell'esame delle urine hanno sempre riscontarto dell'ematuria.
Non so, ma non mi sembra una cosa particolarmente legata alla tensione. è una cosa proprio immediata.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Signorina,
al di là del disturbo specifico che lei ci segnala, la sua condizione vescicale meriterebbe senz'altro di essere approfondita, poiché senz'altro le modalità della minzione e la costante presenza di ematuria microscopica potrebbero sottendere qualche cosa che sarebbe opportuno accertatre ed eventualmente curare. Le consigleremmo pertanto di affidarsi ad un nostro Collega specialista in urologia che la possa seguire in questo percorso.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing