Utente 320XXX
Salve, ho 19 anni e 5 giorni fa mi sono sottoposto a un intervento di frenuloplastica deciso da me: l'urologo da cui sono andato mi ha detto che avevo un frenulo corto ma non eccessivo e potevo decidere di operarmi in base al fatto di sentire o meno dolore durante la penetrazione, cosa che ha avuto riscontro positivo purtroppo quindi mi sono operato. Il chirurgo non mi ha calcolato proprio dopo l'intervento e l'infermiere mi ha detto di applicare betadine in pomata e tenere il pene ventralizzato e che lunedì(oggi) mi sarei potuto fare la doccia completa perché prima i punti bagnati sarebberostati un danno. Io ho tenuto costantemente il pene ventralizzato per tutto il tempo, ma persiste ancora un piccolo gonfiore nella zona finale del prepuzio in concomitanza con gli ultimi 2 punti, di punti me ne dovrebbe essere assorbito solo uno visto che mi hanno detto che si sarebbero assorbiti da soli. Il problema è che mi fa ancora male solamente toccando con la carta quando applico il betadine dopo ogni volta che urino ( per sicurezza) dove ho i punti. Ho ancora questo gonfiore e non so se posso lavarmi tranquillamente, in più non ho ancora avuto il coraggio di far scendere completamente il prepuzio ma solo fino allo ( spero di non essere volgare ma non so come dire) scappellamento. Come devo agire? Come procede la guarigione? Avete una tempistica? Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
normalmente dopo intervento di frenuloplastica è normale avere dopo 5gg un pò di dolore e non riuscire ad abbassare la pelle del prepuzio provando del dolore che comunque va fatta progressivamente nei giorni senza forzare. La guarigione completa la si ha dopo almeno 3 settimane e comunque è sempre buona norma fissare delle visite di controllo intervallate in questo periodo. Per quel che riguarda la doccia bisogna fare attenzione a non far bagnare la ferita ed evitare che il bagnoschiuma finisca su di essa.
Cordiali saluti
Gino Scalese

[#2] dopo  
Utente 320XXX

Grazie per aver chiarito alcuni miei dubbi, ne ho un altro paio se non sono di troppo disturbo: quanto tempo devo tenere ancora il pene ventralizzato? E dopo 3 settimane circa posso riprendere l'attività sessuale con penetrazione o prima? E prima posso fare masturbazione? E tra quanto posso riprendere attività fisica tipo corsa e attività a corpo libero? Grazie in anticipo.

[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
1) 5gg sono più che sufficienti

2) Prima della ripresa di qualsiasi tipo di attività sessuale è sempre bene farsi visitare ed attendere l'Ok del chirurgo
Cordiali saluti
Gino Scalese

[#4] dopo  
Utente 320XXX

Ok grazie mille e le medicazioni col betadine continuo a farle per quanto? Comunque ho fissato una visita ambulatoriale per domani mattina. Vi aggiornerò su quello che mi diranno.

[#5] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
1) Sino alla caduta dei punti di sutura.
Cordiali saluti
Gino Scalese

[#6] dopo  
Utente 320XXX

Capito grazie mille! Ultima domanda atroce: il gonfiore che ancora persiste andrà via? Scusi ma non mi hanno detto praticamente nulla dopo l'operazione e sono un po' in ansia vista la zona di intervento. Grazie in anticipo.

[#7] dopo  
Utente 320XXX

Le scrivo nuovamente perché da quando mi ha detto che non serviva più tenere il pene ventralizzato ho tolto tutto a parte la benda e l'ho lasciato a riposo nelle mutande ma già ora presenta un rigonfiamento nella parte alta del prepuzio. Possibile che in poche ore stia tornando al punto di partenza? Ora ho di nuovo ventralizzato.

[#8] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
1) In genere il gonfiore regredisce, basta attendere qualche altra settimana sino alla stabilizzazione post-operatoria.
Cordiali saluti
Gino Scalese