Utente 320XXX
Buonasera dottori.
Stamattina ho effettuato un intervento di circoncisione,credo totale.
Poco fa ho fatto la medicazione,un disastro ho perso del sangue da dove c era il frenulo,il sangue credo sia arrivato anche ai punti...ho messo il betadene(soluzione quella scura) sia sui punti e un po' sul glande. E poi applicato la gentalyn beta sui punti. Credo che cmq non ho fatto un ottima medicazione. Lunedì devo andare dal chirurgo che mi vedrà e farà lui la medicazione.
1)È tutto normale ciò? Specialmente il sangue.???

2)Ed ho anche dolori sopra il pene dove ci sono i peli..

3)posso dormire messo di lato? O devo dormire a faccia a l'aria ?

.solo un po' in ansia...grazie per le risposte

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Govanotto,
è ovvio che nelle prime ore dopo l'intervento vi sia ancora un minimo sanguinamento attivo e la medicazione si macchi in modo evidente. Il dolore al pube è probabilmente legato alla sede dell'anestesia locale e scomparità velocemente. Tutto questo rientra ampiamente nella norma, e non deve preoccupare. Vedrà che molto probabilmente le cose andranno stabilizzandosi giorno per giorno, ricordi però che per una definitiva normalizzazione e ripresa di elasticità dei tessuti passerà qualche tempo, diciamo almeno 6-8 settimane. La fesita si cicatrizzerà più rapidamente e cadranno i punti, ma gonfiori, macchie e fastidietti vari ci metteranno certamente di più. Per ora faccia come le hanno detto per le medicazioni, tra 7-10 giorni potrà poi iniziare a lavarsi normalmente con acqua e detergente neutro. Abbia l'accortezza di mantenere il più possibile il pene verticale ribaltato sull'addome, indossando slip elastici molto aderenti, anche nel sonno.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 320XXX

La ringrazio vivamente dottore,oggi esempio non avevo sanguinamenti.
Avrei altre domande da fare.

1)Credo mi si sia asportato anche il frenulo,e noto l'uretra tipo piu' larga,è normale?

2) E' anche normale che la pelle del pene(asta) sia tipo un pò accartoccita e con un pò di livido?

3) Poi mi sto preoccupando perchè ho tipo dei dolori alle gambe,tipo quando si va in palestra....forse perchè è da ieri che oltre a camminare un pò in casa,sono fermo?Non vorrei che abbia preso qualche infezione,non saprei.O magari sono io che sono troppo agitato e ansioso.

4) A metà gennaio dovrò partire militare,potrei farcela a riprendermi ed affrontare il lavoro?


Grazie per le risposte

[#3] dopo  
Utente 320XXX

Dottore ovviamente queste domande le porrò anche al mio chirurgo lunedi,però mi farebbe piacere sentire anche le vostre opinioni.

L'anestesia locale può avere effetti collaterali anche dopo due giorni,oppure se vi è una reazione allergica all'anestesia avviene subito ?

spero mi risposta sia al post di prima che a questa domanda.

grazie ancora

[#4] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
in genere la circoncisione comporta una riconfigurazione in allungamento del frenulo, molto sovente necessaria. Per le prossime settimane si rassegni a non esprimere giudizi estetici, gonfiori e macchie scompariranno molto gradualmente, come le abbiamo già detto. I dolori alle gambe non possono avere alcuna relazione con l'intervento, cerchi di non essere troppo emotivo, che non è il caso. È quasi certo che fra un mese e mezzo tutto sarà andato a posto. Eventuali rarissime allergie all'anestetico locale si manifestano subito e certamente non a giorni di distanza.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#5] dopo  
Utente 320XXX

Grazie mille dottore come sempre molto chiaro e gentile.
Le volevo solo chiedere secondo lei per metà gennaio posso partire per lavoro? O l'ipersensibilità del glande nn me lo permetterebbe?
Grazie ancora

[#6] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
la sensibilità del glande dovrebbe essere già abbastanza ridotta per quel periodo, d'ogni modo vi sono banali rimedi per renderla meno fastidiosa. Vedrà che non dovrà fare alcuna rinuncia.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#7] dopo  
Utente 320XXX

Grazie dottore questi rimedi quali sarebbero se può dirmeli? Grazie ancora

[#8] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
... un berrettino di garza, ha presente? ...
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#9] dopo  
Utente 320XXX

Quelle che sto usando ora in pratica..su internet si legge di tutto sulla circoncisione. Anch cose negativo che si gode di meno,problemi di impotenza...ma sono vere?

[#10] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
... ma stia sereno, suvvia ...
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#11] dopo  
Utente 320XXX

Sono sereno dottore,ma purtroppo quando leggo queste cose mi impressiono. Intanto non vedo l'ora di guarire e poter tornare come prima :-)

[#12] dopo  
Utente 320XXX

Salve dottore,oggi ho avuto la visita,il chirurgo mi ha detto che tutto procede bene,e che anzi nn è molto gonfio,dice che c'è molto peggio.
La mia domanda è una,che ho dimenticato da porre oggi al dottore:

Ma avendo tolto il frenulo,ci sono applicati dei punti? (oltre a quelli nella corona)

perchè la garza che mi ha messo oggi il dottore mi sembra appiccicata al glande,e durante la medicazione non vorrei che salta qualche punto,qualora ci fosse dove c'era il frenulo.

grazie ancora

[#13] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
... non salta niente, stia tranquillo, per staccare la garza più facilmente la inzuppi di acqua ossigenata ...
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#14] dopo  
Utente 320XXX

va bene dottore..grazie mille :)

[#15] dopo  
Utente 320XXX

Buongiorno dottore,avrei una domanda.
Premettendo che quando urino non ho bruciori,però stamattina quando sono andato in bagno la pipì è come se è rimasta bloccata per un paio di secondi e poi è uscita.

Che vuol dire?

[#16] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
molto probabilmente tra garze ed altre diavolerie che lei sta utilizzando lì sotto in questo periodo si è creata una minima adesione delle pareti del meato uretrale. Assolutamente nulla di che preoccuparsi, stia tranquillo.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#17] dopo  
Utente 320XXX

Non è che si può complicare vero? È tipo un tappetto...domani ho la visita di controllo,ovviamente glielo dirò al mio chirurgo operatore.
Grazie mille ancora

[#18] dopo  
Utente 320XXX

Dottore ad esempio proprio due minuti fa ho urinato,però è uscito subito...boh..

[#19] dopo  
Utente 320XXX

Buongiorno dottore,la voglio aggiornare sulla situazione (lo so sono una rottura :D )
Allora oggi è il sesto giorno dopo l'intervento. Sono stato a controllo dal chirurgo e mi ha detto di continuare le medicazioni però di non fasciarlo più e tenerlo libero negli slip. È normale
Prassi che ad una settimana dall'intervento non devo più fasciarlo? Mi ha detto che senza fascia i punti cicatrizzano meglio (una cosa del genere) .
Poi il prossimo appuntamento me lo ha dato il 16 dicembre e mi ha detto che i punti dovrebbero cadere e in tal caso me li toglie lui.....questo è anche normale?
Ed inoltre mi ha detto che posso fare doccia però coprire il
Pene,per comodità potrei coprirlo anche con un profilattico.

Può dirmi il suo parere? Grazie ancora

[#20] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
noi non siamo certamente qui per esprimere giudizi sulle indicazioni date dai nostri Colleghi. Il rapporto di fiducia tra medico e paziente è forse il principale fattore che condiziona la buona riuscita di ogni terapia od intervento. D'ogni modo, tutti i consigli che le sono stati dati sono perfettamente in linea con le nostre abitudini.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#21] dopo  
Utente 320XXX

Non lo metto in dubbio questo,però secondo le sue esperienze nel settore cosa pensa?
I punti non è meglio farli cadere soli?
Dai cosa ne pensa dottore?

[#22] dopo  
Utente 320XXX

Dottore scusa ancora il disturbo avrei domande da farle:

1) allora avendo tolto la garza diciamo che a parte la punta dove c'era il frenulo non mi da fastidio il glande,eccetto dei punti duri nel lato sinistro. Magari quando esco con gli amici e quando dormo posso usare una garza?

2) l'aspetto del glande è abbastanza secco e rugoso e a volte assume un colore tipo arancione-rosso non capisco

3) senza garza la pelle della sta sotto al glande tipo si arrotola ,ha un aspetto bruttissimo ahahah è normale o può complicare i punti?

4) vedo tipo un distacco dalla corona dove ci sono i punti, a dove c'è la pelle dell'asta. Ho paura che magari quando guaisco possa essere compromesso l'aspetto estetico del pene. Spero ho reso l idea



Grazie delle risposte

[#23] dopo  
Utente 320XXX

Ora noto che la pelle dell'asta è più retratta,e si vede proprio tutto il glande,la corona e tutti i punti con la ferita. E' normale? ho paura che si riaprano tutti i punti.
Dottor Piana mi potrebbe rispondere,scusi se la ossessiono .

grazie mille ancora

[#24] dopo  
Utente 320XXX

Salve dottore oggi sono stato dal chirurgo è tutto apposto a parte un piccolo ematoma sulla sinistra del glande. Mi ha detto di pulire glande con amuchina med 0,05 diluita con acqua ed eseguire le medicazione con metadone e gentalyn.

[#25] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
siamo soddisfatti per lei della regolare evoluzione del post-operatorio, sul quale non avevamo peraltro alcun dubbio. Non siamo invece affatto certi che le sia consigliato di utilizzare il METADONE per la medicazione ...

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#26] dopo  
Utente 320XXX

ahaha betadine volevo dire.
dottore una domanda,sulla destra della corona c'ho tipo un gonfiore bianco,come se fosse pieno di qualcosa tipo pus...ma cos'è? è normale...??

grazie ancora

[#27] dopo  
Utente 320XXX

...può rispondere dottore? Grazie mille

[#28] dopo  
Utente 320XXX

Dottore le riassumo le 2 domande che le ho posto:

1) Sulla destra della corona c'è tipo un gonfiore bianco,come se all'interno ci fosse del pus o non so che..è normale?

2) Nella parta sinistra del glande,proprio vicino la corona ho un edema nero....a distanza di 10 giorni non è ancora passato...devo preoccuparmi o passerà??

spero in una risposta. Grazie mille per l'attenzione

[#29] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
rilegga con attenzione quanto le dicemmo il 30 Novembre scorso.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#30] dopo  
Utente 320XXX

Va bene dottore,un'ultima cosa..sono al 10giorno,potrei farmi la doccia? devo coprire il pene? se i punti si bagnano che succede?

grazie

[#31] dopo  
Utente 320XXX

Faccio questa domanda perchè il mio chirugo mi ha detto di coprire il pene con un profilattico quando faccio doccia...mentre qui su internet leggo che molti fanno la doccia tranquillamente,magari usando un sapone neutro (saugella uomo)

dico la doccia e l'acqua/schiuma che arriva sul glande,e nei punti cosa compromette?

grazie ancora scusi le troppe domande

[#32] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Faccia come le hanno detto, questi dettagli non hanno alcuna vera importanza.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#33] dopo  
Utente 320XXX

va bene dottore,un'altra cosa...prima ho avuto un erezione (non al massimo perchè fa male) ho notato che tipo andava un pò verso destra...non mi era mai capitato...
può essere perchè tenendolo sempre verso l'alto negli slip aderenti,tipo che arrotolandosi la pelle e magari spostandosi,si può creare una deviazione dell'asta?

[#34] dopo  
Utente 320XXX

Salve dottore la ringrazio anche se alla domanda precedente non mi ha risposto. Vorrei farle un'altra domanda : lunedì devo andare a visita dal mio chirurgo il quale mi vorrà togliere tutti i punti. Ma non dovrebbero cadere da soli? Dopo 17 giorni è possibile levare tutti i punti? Sicuro che la ferita sarà cicatrizzata al 100%? Ho paura che levandoli si possa riaprire... Sono preoccupato un po' grazie per la risposta...

Capisco di essere troppo ansioso,però voglio essere tranquillo per ogni passo del mio post-operatorio

[#35] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Il "suo chirurgo" ha assolutamente ragione.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#36] dopo  
Utente 320XXX

perchè tra virgolette? in che modo devo interpetrarlo??

[#37] dopo  
Utente 320XXX

dottore....???

[#38] dopo  
Utente 320XXX

Dottore,capisco il mio assillo,ma perchè in alcune domande risponde e ad altre no? le possono sembrare "cretine" lo so,però a me fanno stare un pò più tranquillo... tutto qui...se le chiedo perchè mette tra virgolette "il mio chirurgo" è perchè non riesco a capire se mi sta dicendo il giusto o sbagliato per quanto riguarda la rimozione dei punti a distanza di 16 giorni...

spero adesso risponda :) Grazie ancora per l'attenzione

[#39] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
ci spiace che lei non abbia ancora ben compreso lo scopo e lo spirito di questo sito, che è unicamente informativo e di carattere generale. Non è possibile entrare nello specifico di casi particolari che necessitano di una valutazione diretta, non solo di documentazione, ma anche a livello di visita. Tanto più, non è possibile, ma neanche corretto, esprimere giudizi sull'opportunità di indicazioni date da un Collega (il "suo chirurgo", come lei lo definisce) che ha il privilegio ineguagliabile di conoscere personalmente lei ed il suo caso. Non abbiamo dunque null'altro da aggiungere rispetto a quanto già affermato l'8 Dicembre scorso.
E soprattutto stia sereno.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#40] dopo  
Utente 320XXX

grazie mille dottore.

[#41] dopo  
Utente 320XXX

Salve dottore.
So che non dovrei scrivere però vorrei aggiornarla.
Oggi è il 17°giorno post-operatorio. Sono stato a controllo dal mio urologo.
Mi ha tolto i punti sulla corona e frenulo,qualche doloretto nel toglierli c'è stato.
Mi ha pulito per bene qualche residuo di crema,e mi ha detto che tutto va benissimo a parte un piccolo edema nel glande dice che passerà e anche il livido sulla pelle dell'asta.
Mi ha detto di continuare le medicazione per un'altra settimana con amuchine med,metadine sul glande e corona e stessa cosa con la gentalyn beta.
Inoltre mi ha detto che la situazione,si stabilirà al 100% entro due mesetti dall'intervento.
La cicatrice dove c'erano i punti è bella dritta solo che è tipo ad intrecci..è normale?

Mi sono anche dimenticato di chiedere al dottore se devo tenerlo ancora verso l'alto...

grazie per la sua importantissima attenzione :)

[#42] dopo  
Utente 320XXX

Up

[#43] dopo  
Utente 320XXX

Dottore mi può rispondere per piacere ?

[#44] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
abbia pazienza, come può pensare che noi a distanza si possa interpretare cosa lei intenda dicendo che la cicatrice è "a intrecci"? Speravamo che il nostro contributo del 13 Dicembre scorso le avesse chiarito definitivamente lo scopo ed i limiti di questo tipo di consulenza telematica. Ci spiace, ma pensiamo di averle già detto tutto quanto sia ragionevole affermare a distanza.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#45] dopo  
Utente 320XXX

Va bene dottore,lei ha ragione lo so,però cerca di capire un pò il mio stato...a 23 anni,anche se è ritenuto un intervento banale,è pur sempre un trauma che viene subito...anche se credo stia andando tutto bene...

grazie ancora

[#46] dopo  
Utente 320XXX

Dottore un'altra domanda,dato che ho la cicatrice un pò gonfia sulla parte sinistra,un amico mio mi ha detto di applicare MEDERMA CREMA GEL...lei che pensa?? ovviamente ho chiesto anche al mio dottore e aspetto risposta.
grazie spero almeno qui mi risponda :)
scusi ancora disturbo.

Sono al 23°giorno post-operatorio

[#47] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
abbia pazienza, come può pensare che noi a distanza si possa interpretare che cosa lei intenda dicendo che la cicatrice "è un po' gonfia silla parte sinistra"? Suvvia ... non ci costringa a ripetere sempre le stesse cose!

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#48] dopo  
Utente 320XXX

Sono consapevole che magari io mi agito subito e vi stresso qui,però volevo un consiglio solo quella crema,perchè il mio chirurgo mi ha appena detto che non conosce quel tipo di crema,però pensa che una vale l'altra...bo...cmq se lei vuole dottore,posso mandarle privatamente la foto della cicatrice,cosi magari capisce cosa intendo dirle...spero mi possa aiutare...grazie mille

[#49] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
come già le dicemmo il 30 Novembre scorso:
...vedrà che molto probabilmente le cose andranno stabilizzandosi giorno per giorno, ricordi però che per una definitiva normalizzazione e ripresa di elasticità dei tessuti passerà qualche tempo, diciamo almeno 6-8 settimane ...
Quindi ricordi che siamo circa a metà di un normale processo di guarigione, non mandi fotografie, si limiti a portare pazienza!

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#50] dopo  
Utente 320XXX

Sono quasi a 40 giorni post-operazione.
Ho iniziato a masturbarmi,la cicatrice è un po' dura...potrei usare il lubrificante?
Quello per pelli sensibili della durex va bene? O quale mi consiglia?

[#51] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Questi non sono consigli di carattere sanitario. Usi quello che le pare più efficace.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#52] dopo  
Utente 320XXX

va bene,grazie mille dottore :)
un ultima cosa,ma la cicatrice diciamo a salsicciotti,sparirà col tempo? cioè si unirà totalmente alla pelle?

[#53] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
A Messina fanno buoni gli arancini di riso vero?
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#54] dopo  
Utente 320XXX

Si certo...mi prende in giro dottore?? :-)

[#55] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Visto che lei ci parla di salsicciotti, siamo passati dall'urologia alla gastronomia, tema nel quale ci troviamo decisamente più a nostro agio.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#56] dopo  
Utente 320XXX

Era per far capire la cicatrice :-) tipo ad intrecci

[#57] dopo  
Utente 320XXX

Salve dottori ormai sono quasi 4 mesi che ho fatto l intervento.
Va tutto bene...però avrei dei dubbi da togliermi.
Oggi mi sono masturbato dopo un periodo di astinenza causa lavoro e poco tempo...dopo aver finito ho notato che l asta è un po' gonfia ed è come se la cicatrice stringesse...non ho dolori però mi mette ansia questa cosa...e da alcuni giorni è come la pelle da flaccido si accartocci come se fosse in più...spero mi diate delle delucidazioni e se devo preoccuparmi
Distinti saluti

[#58] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Ahinoi queste cicatrici ad intrecci ...

Gentile Giovanotto,
forse nel frattempo si è scordato che fra le nostre modeste capacità, non è compresa la visione a distanza! Ciononostante siamo praticamente certi che per lei non vi sia alcun reale motivo di preoccuparsi.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#59] dopo  
Utente 320XXX

Ma è normale che nel lato sinistro è un po' più gonfio? Sembra un salsicciotto grazie per le risposte

[#60] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
in quanto i tessuti del corpo umano non sono esattamente simili ad un oggetto inanimato, come ad esempio un tubo che l'idraulico taglia a sua misura (!), è assolutamente prevedibile che una cicatrice possa non essere perfettamente regolare, ma presentare qualche piccola asimmetrìa. Ricordi che l'intervento di circoncisione viene eseguito per scopi funzionali, ovvero permettere il regolare slittamento del prepuzio sul glande. Gli scopi estetici, oltre certi limiti, non sono propri dello specialista in urologia.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#61] dopo  
Utente 320XXX

Si però prima non era così...dopo che mi ero masturbato tipo era gonfio e poi la pelle della sta da flaccido era più gonfia a sinistra

[#62] dopo  
Utente 320XXX

Dottore?