Utente 337XXX
Buongiorno,
vi chiedo un consiglio.
Mio marito deve prendere un integratore per i calcoli. Gli è stato consigliato il Petrase, che però ora fanno solo in bustine.
Lui vorrebbe un farmaco equivalente in compresse. Io ho fatto un po' di ricerche, ho trovato dei farmaci in compresse, ma non hanno mai la stessa composizione. Come posso orientarmi per capire se un farmaco è adatto oppure no?
Lascio completamente perdere la composizione del Petrase e mi affido al nuovo farmaco? O devo cercare uno che gli assomigli?
In questo caso, ad esempio, può una bustina da 6g essere sostituita da una compressa da 1g?
Ho un po' di confusione a riguardo!
Grazie per le risposte!

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai

28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
G.le utente
il petrase è citrato di potassio e magnesio. Ci sono tanti altri prodotti alcalinizzanti delle urine in farmacia simili o uguali ad esso. Può prenderne uno in compresse. A presto
Dr. Andrea Bottai
Dirigente medico presso Unità di Urologia
Ospedale Maggiore di Lodi

[#2] dopo  
Utente 337XXX

Grazie dr. Bottai,
il fatto è che oltre a magnesio e potassio, c'è il fillanto che per l'urologo era fondamentale. Per questo trovo difficoltà a trovare un farmaco equivalente.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai

28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
Per il fillantus non saprei. Penso non ci sia una soluzione...
Dr. Andrea Bottai
Dirigente medico presso Unità di Urologia
Ospedale Maggiore di Lodi

[#4] dopo  
Utente 337XXX

Veramente io avrei trovato anche un farmaco, si chiama Calcorel e ha sia potassio e magnesio, sia fillantus.
E' in compresse quindi andrebbe benissimo.
Quello che non so è se va bene a livello di quantità, dal momento che la compressa è da 1 g mentre nel petrase la bustina è da 5 g.
Farà ugualmente effetto?
In alternativa, si possono prendere una compressa di citrato di potassio e magnesio e poi una compressa di fillantus?
Comprandoli separatamente intendo.
Grazie mille.

[#5] dopo  
Dr. Andrea Bottai

28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
Contatti il suo urologo e ponga questo quesito. Meglio secondo me prenderne solo uno cioè il citrato. A presto e mi faccia sapere
Dr. Andrea Bottai
Dirigente medico presso Unità di Urologia
Ospedale Maggiore di Lodi

[#6] dopo  
Utente 337XXX

La ringrazio.
Saluti