Utente 376XXX
Buongiono
sono stato operato di TURP il 22 agosto e dimesso il 26, 3 giorni di catetere a 3 vie con relativi lavaggi, dopo 4 giorni dalla dimissione ho iniziato a vedere nella urine l'emissione di coaguli o escare non saprei come definirli...le urine sono state sempre abbastanza chiare, a parte i primi due giorni dopo la rimozione del catetere che erano rosse , ora a distanza di 13 giorni dall'intervento trovo sempre più spesso questi coaguli anche piuttosto grandi ( questa sera uno decisamente grande come una moneta da 2 cent ma spessa) che fino ad ora sono riuscito ad espellere ma le urine sono tornate piuttosto rosse e anche un pò torbide...mi devo preoccupare oppure è normale che accada ? , alla dimissione dall' ospedale non mi hanno avvertito di nulla...cosa dovrei fare? tornare in ospedale e farmi controllare ? al momento bevo almeno 2 litri di acqua al giorno e anche di più. ho un modesto bruciore all'altezza della prostata e anche lungo l'uretra durante la minzione, ritenente che a distanza di 13 giorni dall'intervento sia normale ? grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Se lei non avverte particolari distubi od impaccio nella minzione, quanto ci riferisce è compatibile con questa fase post-operatoria.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 376XXX

Grazie per la tempestiva risposta,
un po' di impaccio nella minzione lo avverto durante la notte quando sono costretto ad alzarmi almeno 3 volte ed emetto ad ogni minzione da 250 a 300 ml.
Questa mattina, dopo che ieri sera ho espulso il grosso coagulo mi sento meglio e il getto dell'urina sembra essere aumentato co colore più chiaro, quasi normale.
Se ci fossero novità la terrò informato, grazie ancora.