Utente 302XXX
Salve a tutti,è da un po' di tempo che ho la minzione difficoltosa,non riesco a dare "spinta"al getto dell'urina che praticamente scende "a caduta",dopo urinato ho sempre la sensazione che qualche po 'di urina sia rimasta dentro,a volte ho lo stimolo di urinare con l'urina che sembra in punta del pene ma non riesce a uscire,no tracce di sangue in urina ma peso specifico alto,può dipendere dai reni?,ma tutto ciò è normale a 38 anni?da cosa può dipendere?grazie in anticipo,dimenticavo,la notte urino spesso e la maggior parte delle volte le urine sono color acqua ,dipende dai reni che non filtrano bene?grazie

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La densità ed il colore delle urine in linea di massima dipendono dal bilancio fra la quantità di liquidi che si bevono e quanto si suda. Le prime urine del mattino sono sempre un po' piú dense perché durante il sonno non si beve, questo può influenzare un poco il risultato dell'esame come peso specifico. Per contro, se si beve parecchio la sera, anche dopo cena, è,ovvio che sia più facile che lo stimolo ci disturbi il sonno. Al di là di questo, se lei ha notato che il suo urinare ė mutato nel tempo, diventando più difficoltoso, è opportuno che si sottoponga alla visita diretta di un nostro Collega specialista in urologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing