Utente 300XXX
Buongiorno,
Circa due settimane fa ho preso l'antibiotico Clavulin per un problema alla gola.
L'ho preso per 5 giorni, e subito dopo sono apparse delle macchie rosse sul glande, che presentava anche secchezza.
Dato che non avevo né dolore né prurito, mi è stata ordinata la crema Gentalyn, la versione base, non Gentalyn Beta.
L'ho utilizzata per circa 4 giorni e la macchie sono praticamente sparite, così ho smesso di utilizzarla.
Dopo circa 24 ore che non la utilizzavo ho notato che si stavano manifestando nuovamente delle piccole macchie e secchezza, così ho applicato la crema per altri 3 giorni.
In seguito ho letto che le cure con Gentamicina dovrebbero durare almeno 7 giorni, correggetemi se sbaglio, quindi ho semplicemente pensato di aver interrotto in anticipo la cura con la crema.
Negli ultimi 4 giorni l'ho usata due volte al giorno nei primi due, e una volta al giorno negli ultimi due giorni.
Al momento non vedo macchie rosse, tuttavia è da circa tre giorni che sono apparsi sul glande dei piccoli brufoletti, che a parer mio assomigliano molto a quelli che vengono sul viso. Non sono distribuiti in modo omogeneo su tutto il glande, diciamo che ai lati ce ne sono pochi, mentre la maggior parte è al centro del glande, i più grandi saranno avranno al massimo 1 millimetro di diametro, e dal quel che vedo sono praticamente uguali ai brufoli bianchi che vengono sul viso.
Vorrei specificare che non mi danno né dolore né prurito, è come se neanche ci fossero.
Ho deciso di tenerne uno sotto controllo per vedere l'evoluzione che avrebbe fatto col tempo, e nel giro di un paio di giorni è sparito.
Come ho già detto è da circa 3 giorni che li ho ma non sono mai aumentati, osservando la situazione stamattina mi pare di vederne qualcuno in meno rispetto a ieri.
Quindi vi chiedo se si tratta veramente di piccoli brufoli, o magari è uno sfogo cutaneo in seguito all'applicazione della crema.
Inoltre vorrei sapere se mi conviene continuare ad applicare Gentalyn, visto che è consigliata anche per i brufoli, o smettere di usarla.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non continui a pasticciarsi con creme forse non indicate, è arrivato il momento di fare un controllo clinico diretto con un medico reale, in carne ed ossa.

Le ricordo che, in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 300XXX

Ho seguito il suo consiglio e ho consultato il mio medico curante, e mi è stato prescritto Fucicort.
Mi è sorto solamente un piccolo dubbio:
Prima di applicare nuovamente la crema devo risciacquare completamente il glande dai residui del precedente strato e applicare un nuovo strato di crema, o la posso applicare direttamente senza fare lavaggi?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, generalmente una volta al giorno, lavarsi e detergere anche il proprio glande.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com