Utente 306XXX
Buongiorno, come detto nell'oggetto della richiesta, ho un problema urologico da un po' di tempo.
Circa 3 mesi fa ho fatto delle analisi a causa di un bruciore che avvrtivo già da circa 2 anni durante la minzione e dopo eiaculazione alla punta del pene e nella zona tra scroto e ano.

Tali analisi furono: spermiocoltura, uroflussometria, analisi delle urine, analisi delle feci. Furono tutte totalmente negative

Intanto nel tempo i sintomi persistevano e anzi, sono peggiorati, fino ad arrivare alla settimana scorsa in cui il dottore mi ha prescritto un ciclo di antibiotici (Levoxacin e Pentacol) e delle ecografie da fare in tutta la zona urologica. I risultati sono migliorati pochissimo. Se non che la scorsa domenica, preso da un dolore lancinante al testicolo sinistro, sono andato al pronto soccorso e il dottore che mi ha visitato ha notato un forte rossore e gonfiore dovuto, secondo lui, ad un'epididimite. Così mi ha prescritto brufen 600 mg una volta al giorno e mi ha prolungato i giorni di antibiotico. Da quando ho iniziato a prendere brufen i sintomi sono migliorati ma mai scomparsi

ieri, ho fatto ecografia vescicale, prostatica e scrotale, dove però è risultato tutto negativo (forse anche perché ero già sotto antibiotico e antinfiammatorio).

Per vedere se i sintomi fossero scomparsi, questa mattina ho voluto vedere se dopo leiaculazione avrei avuto ancora problemi e infatti ad ora mi ritrovo con un bruciore tremendo a testicoli, vescica, zona perineale..


A questo punto non so più cosa fare, cosa mi consigliereste?

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
e' molto probabile che si tratti di una infiammazione prostatica.
Aumenti l'acqua che beve nel corso del mattino eviti birra e sostanze piccanti e soprattutto si metta in cura da un urologo anche presso lo stesso ospedale dove e' stato visitato.
Cordialmente
Dott.Roberto Mallus

[#2] dopo  
Utente 306XXX

Salve, dopo un po' di tempo torno a riscrivere. Ho seguito i suoi consigli, tutto alla lettera, ed effettivamente sembravo quasi rinato.. stavo beelne e sentivo solo fastidio.. da qualche giorno però il dolore si sta riacutizzando ei sembra di essere tornato all'inizio.. come è possibile?