Utente 485XXX
Salve a tutti, mi chiamo Andrea e esattamente 23 giorni fa mi sono sottoposto all'intervento di circoncisione parziale e frenuloplastica, per frenulo corto e fimosi non serrata.

Ho fatto una visita a settimana con il dottore che mi ha operato e quella di giovedì prossimo sarà molto probabilmente l'ultima, Il decorso credo sia andato bene, ho avuto del gonfiore durante la seconda settimana ma è quasi sparito con "Eumovate crema" che devo massaggiare almeno 2 volte al giorno fino a settimana prossima (i punti sono caduti tutti).
Vorrei un parere da voi, visto che le visite sono parecchio frettolose e non riesco mai a fare tutte le domande che vorrei, praticamente in alcune zone della zona prepuziale dove c'erano i punti si sono formati (quasi da subito) dei rigonfiamenti un po sporgenti nella parte interna del prepuzio, secondo voi rimarranno o andranno via nelle prossime settimane\mesi???
So che non vedendo dal vivo è difficile dare un parere esatto al 100% ma più che altro vorrei capire dopo quanto tempo in genere la zona operata torna "normale" a livello visivo, fra quanto tempo dovrei "preoccuparmi" se questi gonfiori non vanno via???

Grazie e buona serata

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
si sgonfieranno nelle prossime settimane.
Per altri dubbi mi permetto di consigliarle di leggere quest'articolo:

http://www.studiomedicoizzo.it/circoncisione-e-plastica-prepuziale/

Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Dottore la ringrazio per la risposta tempestiva, sono un po più “tranquillo” adesso.

Avrei ancora una domanda, cosa posso fare per velocizzare la guarizione? O meglio cosa potrei fare per far si che la guarigione avvenga al meglio?
Io per ora lavo 2/3 volte a di con Uroclinnix e dopo massaggio Eumovate crema, dopodiche cerco di tenerlo per il maggior tempo possibile verso l’alto.
C’è qualcos’altro che posso fare? Ad esempio massaggiare la crema in un modo piuttosto che in altro ecc ecc
Spero di essermi espresso bene.

Grazie e buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
l'intervento terapeutico è condizionata dalla situazione oggettiva del quadro clinico.
In generale, posso rassicurarla dicendole che è solo una questione di tempo e prima di 30 giorni non si ottiene, generalmente, la completa guarigione.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#4] dopo  
Utente 485XXX

La ringrazio per le risposte, credo di dovermi armare di un po più di pazienza.

Avrei un'ultima domanda (spero), ovviamente so che è ancora presto per iniziare ad avere dei rapporti sessuali.
Ma per quanto riguarda le erezioni un po "prolungate"? devo limitare anche quelle?
Ovviamente non mi riferisco a quelle notturne o comunque involontarie, ma ad esempio baciando\abbracciando ecc la mia ragazza ho delle erezioni che durano un bel po di tempo(30 min più o meno), dovrei limitarle o posso stare tranquillo?

Grazie e buona serata.

[#5] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Non deve limitare nulla.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#6] dopo  
Utente 485XXX

Buongiorno, mi sono dimenticato di specificare che oltre al gonfiore (che ormai è quasi scomparso) dove c’erano i punti di sutura si sono formati (ma fin dall’inizio) come dei “salsicciotti” un po sporgenti (una sorta di “merletto”, non so come altro spiegarlo) specialmente nelle zone dove inizialmente era più gonfio, è normale anche questo e andrà via con il passare del tempo o indica una guarigione non ottimale??

Grazie e buona giornata

[#7] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Si ridurranno molto fino a scomparire,
Cordialita
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#8] dopo  
Utente 485XXX

Buongiorno, oggi è il 29esimo giorno dall'intervento, domani farò quella che forse sarà l'ultima visita.
I "salsicciotti" sono pressoché identici a prima, o meglio qualche settimana fa erano 5\6 ed erano piuttosto sporgenti, ora quelli sporgenti sono solo due e sono "fermi" da due settimane circa.
Stamattina però ho notato un leggero rigonfiamento della zona sinistra (dove sono i "salsicciotti"), non è grandissimo, diciamo che lo noto io perché lo vedo sempre e riesco a cogliere la differenza, è normale avere dei rigonfiamenti anche se non troppo grandi anche a distanza di un mese?

Grazie e buona giornata,
mi scuso se posso sembrare troppo fissato e insistente sulle piccole cose ma voglio essere consapevole di ciò che accade.

[#9] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
il norstro rimane sempre un parere virtuale. Il controllo reale lo farà domani, occasione in cui potrà liberarsi di tutti i suoi dubbi.
Aspettiamo il parere del collega operatore.
Stia sereno.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#10] dopo  
Utente 485XXX

Buongiorno, aggiorno la situazione:
Quel gonfiore che avevo riscontrato già il giorno dopo era sparito.
Ho fatto la visita con il dottore giovedì, quindi esattamente 30 giorni dopo l'intervento, lui mi ha consigliato di continuare ad applicare Eumovate per altre due settimane "insistendo" un po di più nella zona del frenulo (in tutto quindi userò la crema per un mese) , mi ha sconsigliato di avere rapporti per altre due settimane e di conseguenza ha fissato l'appuntamento tra due settimane.
Ho notato che i "salsicciotti" stanno leggermente sgonfiando, molto molto poco però è già qualcosa.

Buona giornata.
Ps: so che non chiedo nulla in questo messaggio ma vorrei aggiornare la situazione anche nelle prossime settimane per chi in futuro si troverà nella mia situazione, se può servire.

[#11] dopo  
Utente 485XXX

Buongiorno, aggiorno la situazione.
Due settimane dopo la visita di cui parlo nel post precedente ho fatto l'ultima visita con il chirurgo che mi ha operato, il quale mi ha detto di continuare con Eumovate per altre due settimane, ho ovviamente seguito il suo consiglio e ora ho visto che le due settimane sono passate ho smesso di mettere la crema.
Adesso sono passati più di due mesi dall'intervento ma quei "salsicciotti" non accennano nemmeno a sgonfiare (o almeno a me sembra così), è normale dopo più di due mesi averli ancora? sto iniziando a credere che non andranno via, cosa potrei fare?
L'ultima volta che ho provato a chiedere al mio chirurgo praticamente non mi ha risposto.