Utente 407XXX
Salve, un mese fa ho avuto una colica renale, successivamente a questo episodio, sono rimasta bloccata per una settimana e più con una sensazione di dolore e gonfiore al fianco destro, una sensazione di pressione nella zona genitale e inguinale e la sensazione di non svuotare mai la vescica completamente dopo la minzione. Dopo vari esami del sangue, delle urine e urinocultura, gli esiti non hanno manifestato nessuno problema. Un dolore come quello della colica si è ripresentato anche durante le mestruazioni, assieme ai dolori consueti, con annesso dolore nella zona genitale. Dopo una radiografia in cui non è risultato alcun calcolo, ho fatto un'ecografia che ha manifestato una modesta ectasia al bacinetto renale destro. Il radiologo ha supposto potesse trattarsi di una giuntopatia. Nel frattempo continuo a soffrire di dolori al fianco destro, specialmente dopo un particolare sforzo e quando sono in piedi, mentre i dolori nella zona genitale e l' "insoddisfazione" dopo la minzione sono costanti. Mentre attendo la visita dall'urologo, vorrei avere un parere che possa tranquillizzarmi. Ringrazio in anticipo chi risponderà.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La persistenza di disturbi, a fronte della negatività di indagini di primo livello, consiglierebbbe un approfondimento diagnostico con TAC dell'addome, senza mezzo di contrasto.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing