Utente 487XXX
Buongiorno, il giorno 26 febbraio 2017 ho subito una Orchiopessi bilaterale. Tutto bene in termini di guarigione, punti saltati da soli come da procedura. Volevo una delucidazione: la ferita, che superficialmente è perfetta, la al tatto all’interno, si sente come se ci fosse un “cordone”. È bene fare qualcosa per distenderla oppure aspettate che si distenda da sola?
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Fa parte della normale evoluzione ed è legato alla presenza dei punti interni che hanno un riassorbimento più lento (anche qualche mese).
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Buona sera Dott Piana, La ringrazio per la risposta. Chiedevo ulteriormente, posso già ritornare all attività fisica gia da questa settimana? Sono passato 30 giorni dall’intervento.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Diremmo proprio di sì.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing