Utente 437XXX
Salve dottori e buone feste di pasqua,ho avuto un problema in cui stamattina ho urinato sangue per 2 o 3 volte e nn ero nel periodo del ciclo mestruale,però non ho sentito bruciori e ne dolori e non è uscito nulla a parte il sangue,però giorni prima avevo dolori ai reni che si attenuavano e poi diventavano sempre più forti,ma nn ho preso nessun tipo di farmaco e sn andata dall'urologa (sotto consiglio del medico,perchè mi ha fatto fare 2 volte l'esame delle urine ed è uscito sangue in effetti,ma niente infezioni) e mi ha prescritto un urotac, in cui nel referto c'era scritto che avevo una malformazione congenita ai reni,cioè gli ureteri sono più stretti del normale ma nn mi causano problemi,falda fluida nel douglas (chiedo scusa per gli errori ortografici) e un problema al collo dell'utero.L'urologa successivamente mi ha poi prescritto una visita ginecologica,pensando che il sangue uscisse dalla vagina e nn dall'uretra,ci sono andata,mi ha visitata e ha fatto anche un ecografia all'addome dicendo che tutto era nella norma,prescrivendomi solo un tampone vaginale per delle perdite che spesso mi escono.L'episodio del sangue nn si è più verificato e devo fare ancora il tampone,ma giustamente il ginecologo diceva (cosa che ho pensato anche io,ma avevo paura di dirlo all'urologa):il buco della vagina e l'uretra sono separati e se hai urinato sangue senza dubbio è uscito dall'uretra.Quindi mi ha mandata dall'urologa e ha detto:nn ti preoccupare,se nn è uscito più il sangue sarà stata una cosa passeggera di infezioni.Mi chiedo se per la malformazione ai reni posso stare tranquilla e nn ho capito da dove provenga il sangue,però c'è da dire che io già ho avuto problemi in passato con i reni (stessi dolori) e mi hanno detto che potevano essere i calcoli,ma mai ho avuto bruciori mentre urinavo e urine con sangue prima d'ora.Grazie per le risposte e anche per l'attenzione...ancora buone feste.

[#1] dopo  
Potrebbe benissimo essere come dice la collega, personalmente farei tre citologia urinarie
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org