Utente 490XXX
Buongiorno, nell’ultima settimana ho notato sangue (rosso chiaro)nello sperma. Successivamente ai primi due rapporti avuti (sempre e solo con mia moglie) non ho riscontrato altri sintomi, soltanto successivamente all’ultimo rapporto oltre al sangue nello sperma, ho avvertito e notato bruciore e arrossamento meato urinario. Tutto questo da cosa può dipendere ed eventualmente cosa fare. Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quello che ci scrive si può forse pensare ad una infiammazione delle vie uro-seminali.

Sul sangue nel liquido seminale, se desidera avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema andro-urologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/975-emospermia-sangue-liquido-seminale.html

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Buonasera, potrebbe essere una prostatite?
Grazie per la tempestiva risposta.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è da escludere.

Bene ora sentire in diretta il suo andrologo o urologo.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com