Utente 494XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 26 anni un po' ansioso e avrei bisogno di chiedervi un consulto.
Sono circa 2 settimane che sento fastidio bello zona del retto come fossero spilli che piano piano si espandono nella zona della vescica e poco più sotto.. Il medico di famiglia mi ha prescritto degli integratori per ristabilizzare il tratto urinarie, purtroppo noto che la mattina appena sveglio facendo un po' d'aria il dolore si fa risentire soprattutto nella fase della minzione, non soddisfatto si sono aggiunte da 2 giorni fitte continue a seconda della posizione in zona ventre SX. Gonfiando l'addome sento che le fitte sono più costanti. Premetto le feci apparentemente sono normali, la cosa che mi preoccupa è questo fastidio come dicevo sopra nel mentre è etto aria nella zona del retto e le fitte nel basso ventre.. Essendo che ho una leggera Insufficienza renale tutto ciò mi fa essere molto preoccupato iniziando a pensare a qualche brutto male
Aggiungo anche facendo pressione sull'addome(schiacciando appena) lo sento come gonfio
Ho seriamente paura che sia qualcosa di grave

[#1] dopo  
la bisogna palpare pancia (colite?) e prostata (prostatite?), che diu qua non possiamo fare. senta specialista..
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Dottore se mi muovo e gonfio l'addome il fastidio aumenta e sento queste fitte sul ventre SX se invece sto fermo in una posizione non le sento.. Cosa può essere?

[#3] dopo  
Tanto non se la cava vi è mail. Bisogna metterci le mani sopra
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org