Utente 450XXX
buonasera ho subito due circoncisioni è mi ritrovo con una cicatrice ipertrofica, il dottore mi ha anche detto che sono allergico ai punti.
Vorrei sottopormi ad una revisione della cicatrice.
L'intervento dura come una circoncisione normale?
si possono usare fili di sutura piu piccoli dello 000 ?
usando i punti piu piccoli che si possono utilizzare e toglierli subito appena cicatrizzato c'è pericolo di una recidiva?
grazie mille attendo risposta.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

non esiste una allergia a i punti di sutura
se le sembra che i risultati della circoncisione siano funzionalmente non adeguati e se il risultato "estetico" la disturba molto, allora si rivolga ad uno specialista andrologo esperto che possa sistemare la cicatrice
Cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 450XXX

Grazie mille dottore della risposta.
Se mi sottopongo ad una 3 operazione c'é pericolo di recidiva?
Per lei qualé la migliore misura dei fili di sutura su un paziente che tende a cicatrizzare male?
Perché dal punto di vista funzionale non ci sono problemi , dal punto di vista estetico la cicatrice é perfettamente dritta, la pelle ha cicatrizzato in modo ipertrofico, sono rimaste le palline di carne senza appiattirsi.
Lei mi consiglia di rivolgermi sempre al chirurgo che mi ha operato?
Sono stato operato da un urologo e andrologo in pensione , in clinica privata.
Grazie mille dottore.