Utente 510XXX
Buongiorno , sono un ragazzo di 22 anni e da circa un anno avverto sporadicamente un dolore/fastidio al livello scrotale, in particolare modo dopo una lunga camminata , per brevi momenti (massimo 5 min) avverto che i testicoli diventano sensibili . Cercando i sintomi online vedo che si avvicina molto al varicocele ... controllando ho notato di avere il testicolo sinistro più grande rispetto al destro mi riferisco però ad una parte dietro ( credo sia l’epididimo ) inoltre mi sembra di avere una specie di sacca sempre in quella zona che da alzato diventa dura al tatto mentre da coricato sembra più molle e mi sembra che sia evidente sopra essa una spessa vena .
Io sono un ragazzo abbastanza ansioso per questo ho deciso di farmi una visita , nella quale però il dottore mi ha detto di fare delle analisi. Ora io mi chiedo come sia possibile che non abbia notato questa massa ( il controllo me lo ha fatto solo da coricato e per questo mi sorge il dubbio) , ho parlato anche con mio padre che mi dice che è normale avere queste “masse” ma io credo lo dica per tranquillizzarmi . Io temo che sia qualcosa di peggio come un tumore per questo mi rivolgo a voi per sapere se mi potete comunque tranquillizzare .. le analisi che ho fatto per ora sono quelle del sangue (testosterone e company ) e la spermiocultura entrambe nella norma , in settimana avrò anche lo spermiogramma ; per quanto riguarda l’ecografia ancora non ho trovato dove farla , buona giornata .

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

nella sua città in ospedale esistee un buon centro andrologico dove porre i suoi dubbi
In effetti dalla sua accurata descrizione si potrebbe pensare alla esistenza di una dilatazione delle vene del plesso pampiniforme sinistro che
in alcuni casi è evidente anche da sdraiati,(3°grado)
in altri anche in piedi (2° grado)
ed in altri casi in piedi solo dopo una manovra di compressione addominale (Valsalva) (1° grado)
senta uno specialista ed effettui un esame dello sperma
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Buongiorno e grazie per la risposta , finalmente ho prenotato un ecografia con ecocolordoppler per martedì comunque dalla sua risposta mi è parso di capire che questi sono sintomi di una varicocele, secondo lei un tumore è da escludere ? Sono abbastanza teso per questa cosa ..

[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
stia tranquillo e si faccia visitare
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#4] dopo  
Utente 510XXX

Esami completati , presento un varicocele sx di 3 grado ma per quanto riguarda gli altri esami ( sperma e company ) tutto nella norma , buona serata e grazie per l’aiuto.

[#5] dopo  
Utente 510XXX

Buona sera a tutti ,l’urologo da cui vado vedendo i risultati mi ha consigliato di non procedere ora con l’intervento visto che i valori sono nella norma ma mi ha prescritto di prendere per un periodo di tempo Carnitine Q10 plus .. a quanto ho capito sono degli integratori , mi rivolgo a voi per un vostro parere , buona serata .