Utente 510XXX
Buona sera , volevo avere un vostro parere in merito ad una terapia assegnatami dal mio urologo , sono un ragazzo di 22 anni , leggermente sovrappeso che non pratica molta attività fisica . ho scoperto da poco, dopo aver fatto visite ecc.. , di avere un varicocele sx di terzo grado .. dagli esami dello sperma non è risultata nessuna anomalia per questo motivo il mio urologo mi ha dato una terapia di tre mesi di Carnitine Q10plus , Adesso però mi vengono dei dubbi in merito all’efficacia di questa terapia .

Per quanto riguarda il varicocele , mi crea fastidio solo dopoenormi sforzi fisici ma essendo che non pratico molto sport questo accade di rado .

Voi che ne pensate ?

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
ALTAMURA (BA)
BRINDISI (BR)
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Gentile lettore , non avendo visto l'esito dello spermiogramma non posso esprimere un giudizione nel caso particolare. Come linea generale ,se lo spermigramma è nella norma ed è presente un varicocele non sono utili trattamenti , utile ,invece, un monitoraggio nel tempo dei parametri seminologici. cordiali saluti.
Dott. Mario De Siati Urologo-Andrologo esercita a Foggia,Taranto,Altamura (Bari),Brindisi