Utente 512XXX
Buongiorno,nel 2010 sono stato sottoposto ad impianto di Pro-ACT ,intervento effettuato presso l'ospedale S. Maria della Misericordia di
Udine.Ho interpellato il reparto di urologia per poter adeguare i palloncini alla mia esigenza attuale.Mi è stato risposto che loro non mi possono aiutare perchè quella impiantologia non la fanno piu'.Volevo chiederVi se mi sapreste indicare dove mi posso rivolgere per risolvere questo mio
problema.In attesa di una vostra risposta fin d'ora Vi ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Per regolare la pressione dei palloncini pro-ACT non è necessaria alcuna attrezzatura particolare (una siringa, della soluzione fisiologica, un po' di anestetico locale). Altra cosa è ovviamente se si dovessero rendere necessarie altre manipolazioni chirurgiche (riposizionamento, sostituzione, eccetera), in questo caso sarebbe opportuno che se ne occupasse chi ha, od ha avuto pratica di queste procedure.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 512XXX

La ringrazio per la sua risposta,ma nel frattempo ho avuto conferma che dovrò sostituire un palloncino.Siccome qui in
Friuli Venezia Giulia non fanno piu' questo tipo di procedure volevo chiederLe se Lei mi può indicare a chi rivolgermi.Sentitamente La ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Non è per noi possibile su questa piattaforma fornire indicazioni su singoli specialisti e centri di cura. Si tratta comunque di procedure più spesso adottate in centri con particolare vocazione all'urologia funzionale (neuro-urologia).
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing