Utente 519XXX
Salve, gentili medici vi espongo il mio problema, sono un ragazzo di 15 anni, più di un mese fa iniziai a notare che il mio glande sembrava molto rimpicciolito rispetto a prima. Parto dal presupposto che secondo me ho un glande piccolo perché vedo che non supera l'asta del membro, però non so perché ad occhio si vede che si rimpicciolisce ,credevo che era solo una mia impressione ma no. Non so cosa possa essere vi prego di aiutarmi, ho pensato che la causa sia stata che un giorno masturbandomi abbia toccato eccessivamente il glande con tutta la mano tenendolo in pugno, secondo me è da quel momento sia rimasto cosi. quando lo scopro infatti mi sembra più piccolo, ma il rimpicciolimento più grave accade quando lo stringo toccandolo coperto dal prepuzio. Vi prego di aiutarmi, non so cosa fare, ho paura che rimanga cosi per sempre. Spero di essere stato più chiaro possibile e vi chiedo scusa per i termini volgari usati, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini

44% attività
16% attualità
16% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore
in genere il glande non va incontro a rimpicciolimento.
Cordiali saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma

[#2] dopo  
Utente 519XXX

Gentile Dottore grazie per la sua risposta. Però vede non so cosa sia successo, ma la cosa persiste, si vede a occhio che è più piccolo. Cioè a volte è grande però se tipo lo tocco ecc. diventa piccolo, non so veramente cosa fare, la prego di aiutarmi. Cordiali Saluti aspetto una sua risposta.

[#3] dopo  
Dr. Patrizio Vicini

44% attività
16% attualità
16% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore esiste anche il filler glande con acido ialuronico unica metodica per incremento del glande in casi selezionati.
Cordiali saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma