Utente 523XXX
Buon sera,

sono affetto da varicocele 3o grado e durante le visite che ho fatto nessun dottore dei tre con cui ho parlato (dott. base, urologo e primario per prenotazione intervento) mi ha spiegato cosa comporta questa patologia, nonostante abbia chiesto ciò piu volte a ognuno, deviando o ignorando la domanda.
Quindi armato di google ho scoperto che causa abbassamento del testosterone con relative cause.
Infatti è da tempo che non ho erezioni vere, sto perdendo massa muscolare nonostante faccio pesi e ho aumentato le calorie ingerite, ho da non so quanto l' umore a terra.
Io non ho detto queste cose di persona perchè non dapevo al momento delle visite che erano conseguenze correlate, inoltre non volevo risultare antipatico avanzando l' ipotesi che forse il varicocele e ipogonadismo potessero influenzare gli ormoni, facendomi di fatto un autodiagnosi.
Non capisco perchè mi hanno ignorato!
Che cosa devo fare ora per accertarmi della mia salute temporanea dato che ho l'intervento tra 7 mesi?
Una visita dall' endoocrinologo sarebbe tra 2 mesi con ssn e da privato costa troppo.
Dovrei fare degli esami del sangue? Se si, quali?

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
BASIGLIO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente
mi spiace che abbia avuto l'impressione che i colleghi non abbiano fornito a Lei tutte le spiegazioni del caso. Con tutti i limiti di un consulto via mail Le posso dire che per quanto riguarda il varicocele è opportuno eseguire una ecografia Doppler dei vasi sprmatici ed uno spermiogramma. Per la valutazione ormonale , nel suo caso, potrebbe essere interessante dosare il testosterone, l'estradiolo, la prolattinemia, glicemia e funzionalità tiroidea
Cordiali saluti
.
Dott. Mauro Seveso

[#2] dopo  
Utente 523XXX

Grazie mille Dott. Seveso,

ho già fatto l ' ecodoppler, mentre lo spermiogramma prenotato è oltre la data dell' intervento.
Domani vado a fare le analisi ormonali da lei suggerite.
Mi piacerebbe avere a che fare con medici che non considerano i loro pazienti solo come parte dello stipendio, ma siccome la salute è nostra e paghiamo noi, vorremmo essere informati senza troppe pretese di quello che una nostra patologia comporta.
Se io non mi fossi documentato attraverso il tanto amato e odiato internet io saprei solamente che ho una " cosa" ai genitali chiamata varicocele.

Cordiali saluti e mi cuso per il dilungamento
Cavagnini Flavio.