Utente 527XXX
Buongiorno dottori, a sette giorni dall'intervento di varicocele(scleroembizzaziome acc sec.Tauber) al controllo eseguito oggi mi hanno riportato questo:E.O ferita chirurgica in ordine, G.E. pene normoconfortato, MUE in sede ,Didimi ed epididimi nella norma, Verosimile cisti della coda dell'epididimo sinistro... si consiglia astemsione dell attivitá sportiva 30 gg.....controllo ecografico scrotale tra sei mesi(centro radiologico)....la cisti al contatto con l'urologo mi ha fatto male(fastidio doloroso) ma mi ha detto di non operarla che é piccola....vorrei sapere se secondo voi é un dolore che passerá e un vostro parere sul referto assegnatomi......Per quanto riguarda l'attivitá sessuale potrei riprenderla o dovró aspettare un altro mesetto....il medico visitante é un tipo di poche parole e ha sempre fretta....ho 41 anni..

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Le indicazioni sono corrette ed in linea con il comportamento abituale in questi casi. la situazione ed i picoli fastidi residui dovrebbero andere a progressiva stabilizzazione nel corso dell prossime 4-5 settimane. per l'attività sessuale, di qualsiasi tipo, è opportuno attendere almeno un paio di settimane ancora.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 527XXX

Salve dottore, ma bisogna attendere per il dolore o perché un attività sessuale può compromettere l' intervento??dopo la convalescenza potrò riprendere a fare squot e trazioni normalmente??

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Per quanto riguarda l'attività fisica, per almeno qualche mese sarebbe meglio non indulgere in esecizi anaerobi che comportino bruschi aumenti della pressione addominale (pesistica, ecc.). L'attività sessuale invece viene sconsigliata nelle prime settimane per lo stress che può indurre nell'all'apparato genitale.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 527XXX

La cisti (se é quella) visto che é piccola lei consiglierebbe di operarla???attivitá come corsetta e qualche flessione vanno bene gia dal pros mese??niente pesi

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Ok per l'attività fisica. Le piccole cisti dell'epididimo non sono mai di interesse chirurgico.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#6] dopo  
Utente 527XXX

Grazie mille dottore, avrei soltanto in piccolo dubbio?non riesco a capire perché per l'attivitá sessuale chi dice 7 giorni,chi 14,chi un mese.....per il recupero completo di tutte le attivitá 2 mesetti bastano??

[#7] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Non vi sono regole fisse, 2-3 settimane costituiscono un consiglio sensato.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#8] dopo  
Utente 527XXX

E dopo si possono fare tutti i tipi di esercizi???per quanto riguarda la ferita i punti cadono da soli???in quanto tempo a grandi linee si cicatrizza e scompare??

[#9] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Queste specifiche domande le deve porre a chi l'ha operata, poichè non vi sono regole generali.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#10] dopo  
Utente 527XXX

Era una domanda a grandi linee, nel senso nella sua esperienza una ferita dopo quanto si potrebbe definire a "posto"dopo quanti giorni uno potrebbe stare tranquillo...

[#11] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
30 - 40 giorni
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing