Utente 528XXX
Salve dottori, mi sono operato esattamente 2 mesi fa (09/01/2019) a causa di una fimosi non serrata, fino ad adesso le uniche "complicanze" che si sono presentate sono state: i punti che non erano ancora caduti (problema che poi è stato risolto applicando dell'acqua ossigenata con un coton fioc, suggerito dall'urologo ovviamente, non è stata una mia iniziativa) e il gonfiore attorno al glande (tra la cicatrice e il glande) che purtroppo ancora a 2 mesi dall'intervento persiste. E' normale che sia ancora gonfio? Le dimensioni sembrano leggermende diminuite se paragonate ai primi giorni ma di poco. E soprattutto è normale che si notino i "buchi" lasciati dai punti? Spariranno?

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Probabilmente ha avuto un po' di sanguinamento post operatorio, pertanto la ematoma che si è sviluppato necessità di maggiore tempo per riassorbirsi
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com