Utente 173XXX
Gentili dottori, quasi 2 anni fa ho affrontato un intervento di circoncisione per risolvere una fimosi congenita. ad oggi però ci sono ancora delle problematiche che penso ormai non andranno più via da sole. Il gonfiore del prepuzio (circoncisione parziale) è ancora presente e si accentua ancora di più, accompagnato a dolore, dopo la masturbazione. Il pene si scappella ma quasi forzatamente e la pelle non scende uniformemente ma si "capovolge". Dal punto di vista estetico si presentano delle vistose cicatrici non uniformi (la pelle in cima al prepuzio raggiunge più di mezzo centimetro di spessore). Come si può risolvere? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente se dopo due anni sono ancora presenti queste problematiche potrebbe a questo essere necessaria una secondo valutazione per vedere se è il caso di effettuare un secondo intervento
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com