Utente 971XXX
Buonasera
Nel 2001 sono stato operato di un seminoma al testicolo dx con sucessiva radioterapia
Ho fino al 2012 regolari visite annuali di controllo poi con frequenza biennale.
Nel 2018 ho fatto un ecografia scrotale il cui esito è stato il seguente:

Si rilevano esiti di orchiectomia dx; a sx il testicolo ha dimensioni lievemente ridotte , ecostruttura finemente disomogenea e diffusamente ipoecogena come per esiti flogistici ( pregresso testicolo ritenuto); a carico del parenchima si osservano alcune formazioni di aspetto cistico di dimensioni di circa 4 mm eventualmente da monitorare nel tempo.
Non si apprezza idrocele.
L' ecografia all'addome inferiore e superiore era nella norma.
I marcatori a luglio 2018 avevano i valori:
BETA-HGC 1,4
AFP 4,2
Rifatti ad agosto 2018
BETA-HGC 0,9
AFP 3.9
Da qualche mese ipotizziamo 6/7 sento dei fastidi al testicolo
In data odierna ho fatto una visita dal urologo che ha riscontrato un indurimento del testicolo e mi ha prescritto con urgenza di rifare i marcatori e un ecografia scrotale .
La domanda che le rivolgo è considerando l' età e un precedente seminoma quante possibilità ci sono che il seminoma sia presente anche sul testicolo dx e nel caso fosse presente, essendo passato un anno dal controllo precedente dove non evidenziavano sospetti, quanto si può essere diffuso.
La ringrazio anticipatamente per la sua risposta

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Lei ci segnala di sfuggita che si tratta di un testicolo precedentemente ritenuto, questo per lo specialista é un dettaglio molto importante. La sensazione tattile dello specialista alla palpazione é ovviamente molto soggettiva, d’ogni modo se il nostro Collega ha avuto dei sospetti é indispensabile approfondire nell’unico modo possibile, che é quello consigliato.Prima di avere i risultati, ogni considerazione od ipotesi é assolutamente inutile.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing