Utente
Salve, 9 giorni fa mi sono sottoposto ad un intervento di circoncisione parziale vista la presenza di un anello fimotico solo e di rimozione del frenulo.
Lo stesso giorno la pelle si è gonfiata tantissimo venendo un grosso edema viola ma il glande è sempre rimasto piccolino.
Sono corso in prontosoccorso dove mi hanno detto che era grosso l'ematoma ma non si trattava di parafimosi diagnosticandomi un Ematoma Penineo.
La settimana dopo sono tornato dal mio chirurgo il quale mi ha tolto l'80% del sangue che si era intrappolato (sangue vecchio) semplicemente portando il prepuzio da sotto a sopra piu volte, e l'ematoma è diminuito appunto dell'80%, ora il gonfiore è decisamente piu piccolo rispetto a prima pero sono passati altri 1 giorno e mezzo ma non diminuisce.
Il sangue è stato interamente tolto infatti non ho piu dolore o rossore pero la pelle è ancora gonfia (non come prima ovviamente).
Volevo chiere la pelle tornera allo stato normale?
Se il sangue interno è stato tolto o comunque quasi tutto come è possibile che la pelle è ancora gonfia?
Il colore della pelle è leggermente piu scuro di quello normale ma non ci sta piu viola come prima.

[#1]  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
1) si
2) è legato all'edema, con il tempo scomparirà il gonfiore
3) normale che lamelle sia più scura in questa fase, con il tempo si regolarizzerà anche questo
cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille allora attendero. Solo una cosa , questa mattina ho avuto un erezione e la pelle è scesa tutta solo che essendo un po gonfia al termine dell erezione e rimasta giu e il glande è rimasto grande nonostante non sentivo piu l erezione , non ho dolore ho rimesso la pelle rimasta sopra pero non capisco perche il glande è rimasto come fosse in erezione quando invece l erezione era finita.

[#3]  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Rimessa la pelle al suo posto dovrebbe sgonfiarsi.
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#4] dopo  
Utente
Salve sono passati 21 giorni dall'operazione , l'ematoma è scomparso e di sangue non ne vedo da almeno 2 settimane . Intorno alla cicatrice è ancora gonfietto molto meno ora visto che riesco ad aprirlo tutto. Ma avendolo aperto ho notato che ben meta della cicatrice è come fosse aperta ovvero che la pelle non è attaccata come dietro ma ci sta uno strato rosso molliccio intorno ed è come se la pelle si sia staccata dalla cicatrice . Ho mostrato il cio al mio chirurgo il quale ha detto che si cicatrizzera con il tempo e di applicarci betadine ed aspettare. Credo intenda di aspettare che guarisca per "seconda intenzione" pero vorrei chiedervi come è possibile che la pelle torni attaccata alla cicatrice se non ha piu i punti?