Utente
Salve,
sono un ragazzo di 33 anni, alto 1e79 e peso circa 85kg.

Faccio palestra e corsa circa 3 volte a settimana.

Da circa 3 settimana vado spesso in bagno a urinare (tipo 13-14 volte), e appena finito di urinare, subito dopo (il tempo di spostarmi dal bagno) ho subito una sensazione di urinare di nuovo (non voglia, come se dovessi rifarla di nuovo, come se la vescica fosse ancora piena).

Il mio medico di famiglia mi ha prescritto bactrim per 8 giorni, ma purtroppo il problema persiste ancora.


Cosa potrebbe essere?

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quello che ci scrive, si può pensare che sia presente una infiammazione-infezione delle sue vie urinarie, vescica compresa.

Bene ora sentire in diretta un bravo ed esperto urologo nel frattempo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli, pubblicati sempre sul nostro sito, visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/1784-prostatiti-croniche-attuali-considerazioni-diagnostiche-terapeutiche.html

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html

https://www.medicitalia.it/salute/prostata .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto grazie mille della sua risposta,
ho parlato con il mio urologo (senza fare nessuna visita) e mi ha prescritto una cura: "Lenidase", due volte al giorno mattina e sera per 10 giorni (lontano dai pasti), nel frattempo tra circa 6 giorni (purtroppo il mio medico di famiglia mi aveva prescritto bactrim, ma non ho avuto nessun effetto) devo fare una urinocultura e poi andare da lui per vedere un attimo se la cosa si è attenuata.
Spero davvero che sia cosi perchè da due giorni mi sta venendo un fastidio alla schiena all' altezza del rene destro (credo, spero sia solo impressione).

Lei cosa ne pensa della cura prescritta?

Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Da questa postazione le consiglio di seguirla; il suo urologo di fiducia sicuramente ha presente, in modo più preciso, la sua reale situazione clinica.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#4] dopo  
Utente
Mi scusi se nella mia risposta sono stato poco chiaro, volevo specifare che sia il mio medico di famiglia, sia un amica patologa, che il mio urologo hanno ipotizzato sia un infiammazione-infezione delle vie urinarie, motivo per cui mi è stato prescritto il "Lenidase".

Grazie
Cordiali Saluti

[#5]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, segua ora l’indicazione terapeutica ricevuta.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#6] dopo  
Utente
Salve,
sono ormai 6 giorni che sto facendo questa cura,sicuramente ci sono stati grossi miglioramenti (se prima andavo in bagno 15 volte, ora vado in bagno un 9-10 volte nell'arco di 24 ore), riesco a controllare molto meglio la sensazione di urinare.
L'unico problema è che sembra, che da martedi, ho un leggero fastidio, in posizione del rene destro, e sinceramente mi sto un po preoccupando.
Cosa potrebbe essere?

Saluti

[#7]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Difficile dire qualcosa di preciso e sensato, da questa postazione, bene risentire eventualmente ora in diretta il suo urologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#8] dopo  
Utente
Salve,
il dolore dietro la schiena sembra quasi passato,
il problema è che la continua sensazione di urinare, purtroppo è rimasta, ma come è possibile?
Questo significa che non si tratta di un infezione ma di qualche altra problematica?
Stasera ho sia i risultati dell urinocoltura, sia la visita dell'urologo.

Saluti

[#9]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
[#10] dopo  
Utente
Salve dottore,
purtroppo il mio dottore ha avuto problemi, quindi visita rimandata settimana prossima, nel frattempo l'esito dell'urinocoltura è negativo, tutti i valori sono nella norma.
Sicuramente il numero delle volte che vado ad urinare e diminuito (anche perchè sto bevendo meno di 2L d acqua al giorno), ma la sensazione di urinare (dopo aver urinato) quella c'è sempre, e sinceramente mi sta creando grosso disagio soprattutto prima di addormentarmi.
A questo punto cosa puo essere?
Elenco un po di valori dell'esame di urinocoltura:
La parte di ESAME CHIMICO: è tutto ASSENTE
La parte di ESAME MICROSCOPICO:
MUCOPUS: 0.0
EMAZIE: ASSENTI
LEUCOCITI: 5.9
CILINDRI: 0.88
CELLULE EPITELIALI: 0.75
GRANULI: ASSENTI
BATTERI:165.2
MICETI:0.0
CRISTALLI:1.5
CILINDRI PATOLOGICI: 0.0
CELLULE ALTE VIE: 0.96

La parte URINOCOLTURA:
ESITO: NEGATIVO
ORGANISMO: ASSENZA di flora patogena
CONTA <1000

Spero che mi dia almeno qualche info, perchè la preoccupazione è tanta.

Grazie e scusi il disturbo.

[#11]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Purtroppo , senza la possibilità di una valutazione clinica diretta si rischierebbe di darle informazioni imprecise e forvianti.

Appena possibile ora senta il suo specialista dir riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#12] dopo  
Utente
Salve dottore,
ho fatto la visita dall'urologo, tastazione della proposta e ecografia del rene.
Per quanto riguarda il rene, nessun problema,
per quanto riguarda la prostata, l ha trovata un po gonfia e infiammata.
In pratica mi ha detto che è prostatite e mi ha dato una cura:
overluz60, una capsula una volta al giorno (dopo cena, a stomaco pieno), per 30 giorni.

Lei che ne pensa?

Saluti

[#13]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006