Valori corretti di psa dopo prostatectomia radicale

Ad aprile 2020 ho fatto intervento di 0prostatectomia radicale per tumore prostata localizzato gleason 3+4, con tecnica laparoscopica robotizzata nerve sparing intrafasciale destra e interfasciale sinistra senza linfonodectomia.

Esito esame istologico post operatorio:
Adenocarcinoma prostatico di tipo acinare gleason 3+4 pattern 4: 20% grade group 2 multifocale bilaterale.
Nodulo dominante sinistro di mm 14 x 5.
Non evidenza di neoplasia nei tessuti periprostatici, nelle vescicole seminali, nei margini chirurgici e nel campione riferito a tessuto periprostatico.

Il valore del psa totale pre intervento era 4, 43, con ratio 16%.

Si chiede se e' "normale" la seguente evoluzione del psa totale:
dopo 1 mese da intervento 0, 077 ug/L,
dopo 3 mesi 0, 046,
dopo 6 mesi 0, 084,
oppure bisogna iniziare a preoccuparsi.

Si chiede anche se un'attività sessuale la notte prima del prelievo può alterare il valore di psa pur in mancanza di prostata.

Grazie
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
L'attività sessuale con la prostata radicalmente rimossa non dovrebbe influenzare il PSA. I valori in assoluto sono ancora estremamente bassi, le variazioni nell'ordine dei centesimi di unità non sono significative.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test