Terapia per IPB

Salve,
a mio marito è stata diagnosticata IPB disurizzante e l'urologo ha prescritto terapia con Urorec per 3 mesi e Topster supposte e Unidrox per 5 giorni.

Dopo aver acquistato i farmaci e aver letto i bugiardini mi sono però un po' spaventata dai possibili effetti collaterali di Unidrox! Ho letto inoltre che viene prescritto per infezioni urinarie "complicate", ma a mio marito è stato prescritto senza che avesse fatto un'urinocoltura, ma solo dopo visita ed ecografia.
Insomma, vorrei essere tranquillizzata che si possa assumere senza particolari preoccupazioni.

Inoltre, leggo che va preso nell'intervallo tra i pasti mentre il medico ha indicato di prenderlo alle 12, prima del pranzo.
Cosa è meglio?

Grazie.
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 26,6k 1,2k 15
Premettiamo che per terapie di così breve durata pare abbastanza vano temere complicazioni di qualsiasi tipo. Peraltro noi siamo culturalmente contrari all'impiego empirico degli antibiotici, tranne che per situazioni particolarmente gravi e complicate. E' parimenti vero che oggigiorno si sta riducendo l'uso degli antibiotici della famiglia dei chinolonici proprio per gli effetti collatrali, che comunque si manifestano perlopiù solo in corso di somministrazioni molto prolungate.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Integrato della Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorin

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa