Utente 115XXX


Gent. Dott.
ho 64 anni,vita attiva anche con varie attività pesanti(es. tingere una finestra, giardinaggio, lavaggio pavimenti vecchia maniera....) lunghe passeggiate, corsi ginnastica adatta all'età, piscina.
Avevo un prolasso urogenitale di III/IV grado che mi dava qualche fastidio, ma non l'incontinenza, infatti non ho mai portato un assorbente, nemmeno un salvaslip, mi capitava una o due volte l'anno (ma solo se avevo la vescica piena e starnutivo violentemente o tossivo) di perdere qualche goccia di pipì, ma dopo le prime gocce riuscivo a fermarla.
Mi sono operata da 10 giorni e appena tolto il catetere si è verificata incontinenza. Mi è stato consigliato di fare ginnastica pelvica(che cerco di fare spero correttamente perchè non è facile capire, cerco di muovere solo il muscolo giusto, ma a volte ho l'impressione di coinvolgerne anche altri). L'incontinenza ora si verifica una, due volte al giorno e per poche gocce, ma ho il terrore di uscire di casa.
Ho la sensazione di avere sempre la vescica piena, anche dopo aver urinato.
Si vede la rete del Prolift......è normale?? Corroderà qualche organo?
Ho anche un po' di dolore(sopportabile) all'inguine destro e lieve indolenzimento alla coscia destra
Ho fatto l'intervento per migliorare la mia vita e invece l'ho rovinata.
Potrò fare tutte le cose che facevo prima?
L'incontinenza è solo passeggera, essendo operata da poco, o rimarrà?







[#1]  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara signora ilcosiglio è quello di riferire tale sintomatologia ai colleghi che l'hanno operata.
sicuramente la sua sintomatologia col tempo verrà a ridursi, è cmq da controllare il discorso della rete visibile
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2] dopo  
Utente 115XXX


Grazie per la sollecita risposta.
Domani ho la medicazione e farò certamente presente la situazione. anche se desideravo avere maggiori chiarimenti( soprattutto riguardo alla rete che è visibile),proprio da "esperti esterni".