Dolore al fianco destro che scende possono essere calcoli alla colecisti?

Salve Dottori, il 3 di settembre ho avuto uno spiacevole evento, quando mi sono svegliato e sono andato in bagno dopo pochi minuti mi è venuto un forte dolore al fianco destro che scendeva verso il basso prendendo anche appendicite vesciga e testicoli, pian piano ha raggiunto il picco e mi ha portato a contorcermi dai dolori ed a vomitare di continuo... ho fatto due ecografie e mi hanno detto che i reni erano puliti, hanno solo trovato dei piccoli calcoli nella colecisti.
Un dottore però mi ha detto che il tipo di dolore che ho avuto ricorda più una colica renale data da calcoli ai reni e non dolore da colecistiti.
Così ho prenotato un'altra ecografia da uno specialista che ha un macchinario migliore per poter vedere meglio la situazione.
La mia domanda è appunto la seguente, può tutto questo essere collegato alla colecisti?
A fine mese dovrei operarmi e toglierla e la mia paura è che dopo la rimozione continuerò ad averli perché anche se faccio alimentazione sana ogni tanto qualche dolore al fianco ce l ho, non come la prima volta però molto più leggero... grazie mille del vostro tempo.
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 37k 1.7k 16
Il tipo di dolore rimanda certamente più alla colica renale che alla colica biliare, dovuta alla colecisti. In ogni caso, solo la visita eseguita nel momento del dolore può chiarire la situazione. Può aiutare anche l'esecuzione di una ecorgrafia dell'addome, che in caso di colica renale dovrebbe dimostrare una anche seppur lieve dilatazione del rene interessato.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto