x

x

Adolescenza

L'adolescenza è caratterizzata dal passaggio dallo stato infantile a quello adulto.

Dr. Giovanni Beretta definizione in andrologia

Fase della vita di ogni individuo,in cui si assiste al passaggio dall’infanzia all’età adulta, caratterizzato dall’accelerazione dei processi di trasformazione che portano al completamento dello sviluppo corporeo e alla maturità psicologica

Dr.ssa Vincenza De Falco definizione in ginecologia e ostetricia

Contenuti correlati a "Adolescenza"

AdolescenzaUn canale dedicato agli adolescenti, ai problemi che possono incontrare nelle loro prime esperienze con il sesso, la crescita e la maturità. per sapere tutto sulla contraccezione, la sessualità, il fumo, l'alcol e molto altro ancora: trova una risposta alle tue domande sul sesso, le mestruazioni, i metodi contraccettivi, le infezioni genitali e co...

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test

Consulti su "Adolescenza"

Psicologia
... agire nei confronti della figlia del mio compagno. E’ una brava ragazzina, secondo me, sembra più grande di com’è in realtà, ma fondamentalmente di anni ne ha solo 12. Va molto molto d’accordo con m
Psicologia
... di buona parte delle adolescenze e per la discrepanza che viene a crearsi con le aspettative dei genitori; e in particolare tra madre e figlia. Il distanziamento (fisiologico) dai genitori non p
Psicologia
... di scriverci senza abbreviazioni per rispetto del nostro tempo di lettura e delle linee guida riguardanti i consulti. _____________ La situazione che ci descrive è complessa, come spe
Psicologia
... il profilo di un amico maggiorenne) che ha bisogno di consigli. Comincio col dire che sono un ragazzo molto timido ed ansioso. Circa 1 anno e mezzo fa (quando iniziai l'adolescenza) sembrava tutto
Psicologia
... complesso e riguarda una terza persona o meglio terze persone (madre e figlia). In questo contesto non è possibile fare molto nè dare suggerimenti sui comportamenti più opportuni da tenere senza aver
Psicologia
... me sembra solo indelicata; ma lei ne viene sconvolta. Dovrebbe essere suo figlio a scusarsi, se avvertirà il giusto pudore e riconoscerà i confini della relazione genitore/figlio. Quando l'ha senti
Psicologia
... nel modo di giudicare gli altri. Molti adolescenti vivono quello che sta vivendo lei. Lei dimostra una profonda consapevolezza di quanto sta attraversando in questa fase, ma ricordi che ognuno ha
Psicologia
...utti gli sforzi del caso: discorsi, blandizie, minacce, promesse. Niente da fare, non si smuove dalla sua posizione del “sì sì, capisco tutto, ma io con quel coso non ci esco”.” Stiamo parlando di
Psicologia
... di anoressia . Il padre è emigrato per lavoro , torna ogni 3 mesi per 7 giorni . La madre deve condurre periodicamente la figlia da Pozzallo ,privincia di Ragusa , ad Acireale , presso Catania , ove
Psicologia
... Ma potei sbagliarmi. Il suo piano di rimettersi in gioco mi sembra buono, ma di per sé aumentare la socialità potrebbe non essere sufficiente per farle fare pace con il passato. Perché anche se di