Occlusione intestinale

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Claudio Olivieri definizione in medicina generale 2,7k

Condizione di interesse prettamente chirurgico e caratterizzata dall'arresto del transito intestinale delle feci e dei gas. L'occlusione può essere su base funzionale dovuta ad un arresto della peristalsi (ileo paralitico) o su base meccanica da ostacolo fisico al transito intestinale (ileo meccanico).

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati a "Occlusione intestinale"

AppendiciteRa le infiammazioni intestinali a carico di piccoli diverticoli la maggiore che viene annotata per la sua frequenza, e spesso per la sua gravità, è l'appendicite. essa è un processo infiammatorio a carico di un diverticolo, piccolo tubo a fondo cieco chiamato appunto appendice, che si diparte, per una lunghezza variabile dai 3 ai 15 cm, dal tratto ...

Consulti su "Occlusione intestinale"

Chirurgia dell'apparato digerente
... ricordo i limiti di una valutazione a distanza. inizio con una notizia non molto favorevole e cioè che le aderenze tra i visceri di cui lei è affetto nonostante la qualità e la delicatezza utilizz
Gastroenterologia e endoscopia digestiva
... può evolvere in colite infiammatoria o in colite emorragica o stenosi attinica) è un possibile evento della radioterapia (per cancro al colon, cancro alla prostata, cancro all'utero) ed è imprevedibi
Chirurgia dell'apparato digerente
... relativamente frequente e a volte puo' richiedere un reintervento precoce, il suo caso tuttavia si discosta sensibilmente dalla media e non appare riconducibile a situazioni analoghe,L' impressione e
Gastroenterologia e endoscopia digestiva
...quello precedente sia troppo vecchio. Ho 20 anni. Da venerdì sera ho iniziato ad avere problemi di nausea e poi anche di vomito. Successivamente mi è venuta anche la diarrea che ora si sta risolven
Colonproctologia
... sul web ma senza risultati. Vengo subito al problema. E' praticamente un mese che non riesco a defecare. Per quanti sforzi faccia, non ci riesco proprio. Ho preso anche un lassativo ma non ha fatto a
Gastroenterologia e endoscopia digestiva
... di mio nonno,di 89 anni. Premesso che affetto da diverse patologie,tumore prostatico da dodici anni curato con enantone,cardiopatico e affetto da broncopatia cronica ostuttiva. Da circa un mese e m
Gastroenterologia e endoscopia digestiva
... fine settimana ho avuto dei dolori addominali, seguiti da evacuazioni abbondanti, ma non diarroiche, l ultima delle quali domenica mattina. Da lì, non ho più evacuato con regolarità. Nel senso che q
Gastroenterologia e endoscopia digestiva
... nulla a che vedere con l'occlusione intestinale e l'acido gastrico non è finito nei polmoni. Probabilmente l'esercizio fisico postprandale ha determinato la sintomatologia acuta dell'episodio decrit
Gastroenterologia e endoscopia digestiva
... occlusioni intestinali, almeno credo. Capita che sempre nello stesso periodo dell anno (o all'inizio dell'autunno o della primavera) comincia ad avere fortissimi dolori addominali, soprattutto nella
Chirurgia dell'apparato digerente
... del tenue sovradistese, fragili e friabili, presenza di iniziale sofferenza ischemica fino all'anastomosi colo-colica (dovuta ad un altro intervento per ricongiunzione intestino dopo altra urgenza pe