Colesterolo

Quali sono le cause del colesterolo alto?

Il colesterolo è un grasso che viene prodotto principalmente dall'organismo (endogeno) e, in parte minore, introdotto con l'alimentazione (esogeno). Vediamo le principali cause che determinano l'aumento del livello di colesterolo nel sangue.

Revisione scientifica: Redazione Scientifica Medicitalia Data pubblicazione: 25 febbraio 2021

Il colesterolo è un grasso presente nel sangue che viene prodotto per l'80% dall'organismo stesso (colesterolo endogeno) e, in percentuale inferiore, viene invece introdotto attraverso l'alimentazione (colesterolo esogeno).

Si parla di ipercolesterolemia familiare quando la produzione endogena è fisiologicamente elevata, in questo caso i valori del colesterolo nel sangue sono molto alti già nell'infanzia.

Quando non si è in presenza di questa malattia, invece, il colesterolo alto dipende dallo stile alimentare e dai cibi che vengono assunti dall'organismo (ipercolesterolemia poligenica).

cause colestorolo alto alimenti

Cause del colesterolo alto

Il colesterolo, nei limiti dei valori normali di riferimento, deve essere sempre presente nell'organismo perché concorre al suo regolare funzionamento, per questo un'analisi dei valori di HDL e LDL del sangue rientra fra gli esami di routine che vengono normalmente prescritti per controllare la salute dei pazienti.

Da cosa dipende il colesterolo alto? Ecco i principali fattori:

  • una dieta iperlipidica, ricca di grassi saturi e colesterolo
  • il sovrappeso, che può determinare elevati valori di colesterolo LDL e bassi valori di colesterolo HDL
  • il fumo
  • la mancanza di attività fisica
  • i fattori genetici che provocano un'alta produzione di colesterolo endogeno
  • l'assunzione di determinati farmaci (per esempio cortisonici e steroidi)
  • l'età e il sesso: in particolare nelle donne il colesterolo può aumentare fisiologiamente in gravidanza, in menopausa e con l'assunzione della pillola anticoncezionale
  • altre malattie metaboliche, per esempio il diabete

Cosa fare per abbassare il colesterolo alto?

Le prime indicazioni che si possono seguire per abbassare il colesterolo LDL alto possono essere seguite volontariamente poiché riguardano uno stile di vita corretto ed equilibrato:

  • seguire una dieta povera di grassi saturi
  • svolgere attività fisica e aerobica regolare
  • smettere di fumare e di consumare alcolici.

È necessario, invece, ricorrere all'utilizzo di integratori o alla terapia farmacologica quando il medico lo ritiene opportuno.

abbassare il colesterolo

Quali sono gli alimenti che fanno salire il colesterolo?

Per abbassare il colesterolo LDL è quindi necessario limitare il consumo di determinati alimenti che sono ricchi di grassi, come:

  • salumi e insaccati
  • carne rossa
  • formaggi
  • uova
  • latte e yogurt intero
  • condimenti come burro e lardo
  • dolci.

Limitare la sedentarietà

Un altro fattore modificabile sul quale si può intervenire per contrastare l'aumento del colesterolo è lo svolgimento di una regolare attività fisica: in particolare è preferibile l'attività aerobica che può iniziare anche solo come una camminata, per evolversi piano piano in corsa; tra gli sport consigliati vi sono anche il nuoto, il ciclismo, il calcio e il ballo.


Guarda anche Colesterolo 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Scienza dell'alimentazione?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Altro su "Colesterolo"