blefaroplasticaMolte pazienti ritengono che con l'uso della tossina botulinica si possano sollevare anche palpebre "cadenti", in realtà il binomio blefaroplastica/tossina botulinica è vincente. Con la blefaroplastica si elimina l'eccesso cutaneo e le borse adipose, con la tossina botulinica si riducono le rughe della zona perioculare (le cosidette "zampe di gallina"). La sola blefaroplastica da sola non è in grado di eliminare le zampe di gallina. Solo cosi è possibile effettuare un ringiovanimento dello sguardo a 360°. Esistono poi procedure ancillari e complementari che vanno analizzate caso per caso (utilizzo di laser, cantoplastica, fili di sospensione per il sopracciglio e/o lifting diretto del sopracciglio).