Utente 126XXX
Gentili Dottori:

Ho 34 anni, una storia di disturbi intestinali e gastrite cronica diagnosticatami qualche anno fa.
Da qualche tempo ho difficolta' a deglutire (nel senso che sento le cose andare giu' dal lato destro), e la strana sensazione di sentire cosa inghiotto al lato destro, anche liquidi. Inoltre, specialmente quando cammino, ho un dolore fitto (non perforante) sotto la costola destra, che ribatte detro la spalla. Ho fatto eco addominale e fegato e cstifellia sono a posto.
Spesso mi gira la testa e ho le orecchie attappate come se stessi in aereo.
Poi ho cominciato ad avere forti mal di testa, soprattutto al lato destro, che non passavano neanche con aulin o antidolorifici e da qualche giorno ho problemi agli occhi, con un accumulo di tessuto per cui mi sono state prescritte delle gocce per far lacrimare gli occhi.
E' rimasto un senso di indolenzimento sul cranio, al tocco, e sopra e sotto l'occhio.
Il collo e' un po' rigido.
Non ho febbre ma la sensazione di averla, e grande spossatezza.
Poiche' vivo fuori dall'Italia volevo sapere che tipo di esami dovrei fare, oltre alle analisi del sangue.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
I sintomi descritti non corrispondono ad un problema allergologico.
Si potrebbe ricondurre i diversi sintomi ad un problema digestivo con difficoltà e reflusso gastroesofageo. Propongo una valutazione gastroenterologica ed eventuale terapia antiacida. Eventuale valutazione ORL con laringoscopia, Urea Breath Test.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore. ma il reflusso esogafeo da' anche problemi alla vista, costante sensazione di sete, problemi a deglutire e forti mal di testa tipo sinusite?
la mia ipocondria mi fa temere un tumore al cervello ...
[#3] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
ho anche i risultati delle analisi: forte anemia e sangue nelle urine.
cosa c'entra con i mal di testa??
grazie in anticipo
[#4] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Bisogna valutare globalmente il problema. Ogni alterazione degli esami ematici può essere messo in relazione con un quadro clinico. I sintomi descritti non sembrano essere provocati da un tumore.
Stia tranquilla e segua una strada alla volta.
Cordiali saluti.