Utente 134XXX
Salve,
ho da poco superato i 47 anni e , sinceramente ,un pò per pigrizia , un pò perchè ringraziando Iddio non ho mai avuto grossi problemi , non faccio esami clinici da un bel pò . Visto che si parla spesso di prevenzione potreste indicarmi cortesemente gli esami preventivi a cui sottopormi e con che frequenza ( almeno una volta all'anno ? ) per chi ha raggiunto la mia età ?
Ringraziandovi anticipatamente porgo cordiali saluti,
S.C.
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Una volta all'anno và bene, ancora meglio ogni sei mesi. Gli esami sono quelli classici che ciascun medico di famiglia conosce ( es. chimica clinica, emocromo, coagulazione, es urine ). Ne parli con il suo medico
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2006
Sicuramente ne parlerò col mio medico curante . Tra l'altro mi hanno detto di fare anche l'esame del PSA .E' così ?
Grazie comunque della sollecita risposta a tutto lo staff di Medici Italia .
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Sì, certo anche il PSA