Utente 110XXX
MI e' capitato due volte di andare in montagna oltre a 1000, metri e di soffrire all'improvviso di forte mal di testa che prendeva anche gli occhi sembravano che esplodessero, come le rane,premetto che sono cresciuto in montagna a quote anche piu alte. e da cinque anni che dono il sangue posso
pensare che e dovuto a questo,,la pressione regolare,( non mi e stato possibile misurarla al momento del fatto).poi notavo che vicino agli occhi
si pronunciavano delle piccole vene rosse,quindi chiedo cosa posso fare per non aver paura di andare in montagna.
in attesa vi ringrazio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
la prima cosa che mi verrebbe in mente è proprio un incremento della pressione arteriosa. Poi è ovvio che se ritorna al livello del mare (o quasi) questa si normalizza.
Sarebbe interessante capire che pressione ha quando va in alta quota. Che ne dice di salire con uno sfigmomanometro la volta prossima e di misurarla all'occorrenza? ;)
Ci pensi e mi faccia sapere.