Utente 132XXX
salve,
sono un ragazzo di 19 anni e faccio sempre sesso protetto.
ora ho una ragazza fissa da 3 mesi e nonostante questo dopo i vari preliminari (ke faccio sempre io a lei e non me li faccio fare perche sennò durerei pochissimo) dopo essere penetrato nella vagina dopo circa 5 minuti il mio membro mi dà già forfait ed eiaculo. sto provando a cercare gli esercizi di kegel su internet ma non ho trovato grandi risultati gratis (è tutto a pagamento su un conto estero di una certa agenzia pincopallo ke molto probabilmente mi vuole fregare).
settimana scorsa ho provato per la prima volta la tecnica di fermarmi prima del punto di nn ritorno prendendomi una manciata di secondi di pausa e continuare. i risultati ci sono stati ma sono stati poco influenti. penso qualcosa come meno di 10 minuti: troppo poco.
come devo fare per raggiungere un piu pieno controllo del mio organo e piu in particolare del riflesso eiaculatorio?
vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
ha due strade: usare anestetici locali in crema o inibitori ssri. ma deve farlo col medico .
il riflesso eiaculatorio non è comandabile.
sarebbe come pretendere di non sudare se sente caldo.
col tempo e l'esperienza potrà avere alcuni miglioramenti ma tenga presente che ognuno di noi è tarato su un certo tempo e quello è , salvo modifiche farmacologiche.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio per la risposta.
volevo dirle anche che con gli anestetici ci ho provato nel senso dei profilattici ritardanti ma noto che oltre a perdere un po la sensibilità (non è il massimo) perdo anche la tonicità, nel senso che l'erezione non è completa ma percepisco il pene "meno duro".
mentre per gli inibitori ssri cosa intende? possono avere effetti collaterali anche sull'umore?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
alcuni antidepressivi hanno come effetto di ritardare l'eiaculazione. attualmente viene venduta la dapoxetina con questa indicazione. Su ricetta medica.
cordialmente