Utente 105XXX
Salve, mi è stato dianosticato il piattismo (non so di che grado) al piede sinistro, e sto aspettando che siano pronti i plantari. Volevo sapere se ci sono degli esercizi semplici di ginnastica posturale per aiutare a risolvere il problema. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività +40
16% attualità +16
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Sarebbe utile sapere quanto sia accentuato il piattismo del piede, ma non esistono esercizi semplici soprattutto per "risolvere il problema": i piedi piatti restano tali. La pronazione del piete però comporta intrarotazione degli arti inferiori, e via via valgismo del ginocchio - antiversione del bacino (=inclinazione in avanti) - auemnto della lordosi lombari. Le consiglio perciò di rivolgersi a un posturologo per impostare un programma di rieducazione specifico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta. Il medico ha usato queste parole ''leggero piattismo'', quindi non credo che vada oltre il primo o il secondo livello. Inoltre non ha detto niente sulle ginocchia (anche se a me effettivamente sembrano diverse..) e sul bacino. Ho letto su un sito che ci sono degli esercizi che se abbinati al plantare possono giovare (ad esempio camminare sulle punte o sui talloni, raccogliere piccoli oggetti da terra con i piedi -ora non ricordo bene- ), ma da quello che lei dice sembra che non sia vero.
Attendo la sua risposta.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività +40
16% attualità +16
20% socialità +20
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gli esercizi a cui fa riferimento sono rivolti ai bambini al fine di potenziare i muscoli "cavisti", cioè quei muscoli della pianta del piede che avendo una funzione flessoria hanno l'effetto di incurvare la volta plantare e di correggere (o almeno tentare) il piattismo. Alla Sua età non hanno effetto.
Cordiali saluti